Ansia e attacchi di panico in aumento in Italia

di Ma.Ma. Commenta

Ansia e attacchi di panico sono in grande in aumento in Italia dove a soffrirne sono principalmente le donne (anche se la percentuale degli uomini sta lievitando negli ultimi anni). Dati preoccupandi che fotografano una situazione ben chiara: gli italiani non vivono bene e a risentirne è la loro sfera psicologica.

ansia sintomi fisici

 

Ansia e attacchi di panico rendono la vita di chi ne soffre davvero pesante e la cosa non è da sottovalutare. A inquadrare la situazione è un sondaggio online condotto dall’Associazione Europea Disturbi da Attacchi di Panico (Eurodap), al quale hanno partecipato oltre 700 persone con età compresa tra i 19 e i 60 anni. Un campione eterogeneo che ha confermato quanto precedentemente scritto: ansia e stati di panico sono in largo aumento tra la popolazione. La parola a Paola Vinciguerra, presidente Eurodap ed autrice di diversi studi sul tema:

I dati snocciolati descrivono uno scenario molto complesso, preoccupante e spesso sottovalutato soprattutto dai più giovani. Episodi di ansia non sono da minimizzare poiché, se ignorati, potrebbero generare a loro volta attacchi di panico. Tale esperienza viene spesso vissuta come un vero e proprio evento traumatico

L’esperta dà poi alcuni consigli per cercare di combattere l’ansia e gli attacchi di panico:

Innanzitutto imparare a respirare per rilassarsi e poi essere presenti nel qui ed ora, cercando di tener presente anche durante un attacco di panico che esso ha una fine; ciò può infatti essere utile per riacquisire la calma perduta

Ti potrebbe interessare anche:

Ansia, i sintomi fisici

Attacchi d’ansia post partum come gestirli

Photo | Thinkstock