Artrite psoriasica, tutti i sintomi

di Cinzia Iannaccio Commenta

L’artrite psoriasica è una malattia reumatica, di origine autoimmune che colpisce le articolazioni di persone affette da psoriasi. In genere la patologia cutanea si siluppa per prima, ma talvolta può essere talmente lieve da non essere identificata e quindi la diagnosi si fa solo al momento dell’insorgere dei dolori artritici. Ecco tutti i sintomi dell’artrite psorisiaca.

I sintomi di artrite psoriasica includono:

 

● Dolore e gonfiore alle articolazioni, talvolta con calore

● Difficoltà in movimento o rigidità delle articolazioni (almeno la metà dei pazienti lamenta rigidità mattutina per oltre 30 minuti dal risveglio)

● Placche cutanee, secche, a volte rosse, di solito ricoperte di squame bianco-argenteo (come nella foto)

● Anomalie nelle unghie, scolorite, friabili, con macchioline

 

Alcune persone con artrite psoriasica hanno più rigidità che dolori articolari. Talvolta anche febbre/ febbricola quando l’infiammazione è forte.

 

L’artrite psoriasica tende a colpire determinati gruppi di articolazioni, per cui il medico può utilizzare diversi termini per descriverne la tipologia:

 

● Artrite distale – Questo tipo di artrite psoriasica colpisce le articolazioni fini delle dita delle mani e dei piedi

● Oligoartrite asimmetrica – Riguarda meno di cinque articolazioni piccole o grandi nel corpo, senza verificarsi necessariamente su entrambi i lati del corpo (ad esempio dolore ad un braccio solo).

● Poliartrite simmetrica – Colpisce cinque o più articolazioni su entrambi i lati del corpo ed ha una sintomatologia molto simile all’artrite reumatoide.

● Artrite mutilante – Deforma e distrugge le articolazioni (specie delle dita di mani e piedi)

● Spondiloartrite – Questo tipo di artrite psoriasica colpisce le articolazioni della colonna vertebrale.

 

Il tipo più comune è sicuramente la poliartrite seguita dall’oligoartrite asimmetrica. Oltre al dolore e alla rigidità che l’artrite psoriasica provoca, ci possono essere anche gonfiore delle aree in cui i tendini si attaccano alle ossa, una condizione chiamata entesite, come nel caso del tendine d’Achille, della fascia plantare o della pelvi. Un’altra condizione, la tenosinovite, può verificarsi quando le guaine che circondamo alcuni tendini, in particolare quelli delle mani e le braccia, diventano gonfie e infiammate.

Quasi la metà delle persone con artrite psoriasica sperimenta anche una dattilite, ovvero il gonfiore di un dito (dito a salsiccia).

Circa il 90 % delle persone affette da artrite psoriasica ha problemi anche unghie: denocciolate, schiacciate, distacco precoce dal letto ungueale. La gravità dei problemi delle unghie di una persona è spesso simile alla gravità della condizione sulla pelle e ai problemi articolari.

In alcuni casi, le persone con artrite psoriasica possono sviluppare anche uveite o irite, infiammazioni agli occhi ed avere un aumento del rischio delle malattie cardiache ed ictus (che treapie adeguate e mirate possono comunque ridurre).

 

 

 

 

Leggi anche:

Artrite psoriasica, 5 cose da sapere | MedicinaLive

Artrite psoriasica: sintomi, cure e farmaci biologici | MedicinaLive

Artrite psoriasica, si cura con Ustekinumab | MedicinaLive

Foto: Thinkstock

Fonte Uptodate.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>