Flogosi cronica o malattia reumatica?

di Cinzia Iannaccio Commenta

Richiesta di Consulto Medico su flogosi cronica e malattia reumatica
“Salve, sono una ragazza di 18 anni e sto male da 2 anni: ho dolori articolari e muscolari a tutto il corpo, mal di stomaco, mal di schiena, mal di testa, febbricola, bruciore a urinare, freddo, problemi di memoria sia a breve che lungo termine, sono in sedia a rotelle da più di un mese perché mi fanno male i piedi, sono gonfi e non riesco a camminare… Quello che volevo chiederle è: ho fatto un scintigrafia ossea ed è uscito che ho una FLOGOSI CRONICA DEGENERATIVA a tutte le giunture delle articolazioni… Vorrei capire cosa significhi e soprattutto se questo vuol dire che ho una malattia reumatica? Ho ves a 45 e ANA 1.630 ( che però dicono sia dovuto alle altre malattie autoimmuni che ho: diabete mellito e tiroidite di hascimoto.) Spero possa darmi qualche consiglio sono molto preoccupata per l’esito della scintigrafia e anche perché vorrei tornare a camminare sulle mie gambe. Grazie mille, cordiali saluti.”

Specializzazione Reumatologia
Tipo di Problema Sospetta Malattia reumatica o flogosi cronica

 

Risponde il Prof. Flavio Fantini, Docente di Reumatologia dell’Università di Milano, Primario Emerito di Reumatologia dell’Istituto Ortopedico Gaetano Pini di Milano.
Specialista anche in Cardiologia e Medicina Interna, per lungo tempo è stato Primario Reumatologo e Direttore del Dipartimento di Reumatologia e delle Specialità Cliniche di Supporto presso l’Istituto Ortopedico Gaetano Pini nonché Ordinario di Reumatologia e Direttore della Scuola di Specializzazione in Reumatologia presso l’Università di Milano, mantenendo ancora oggi con queste Istituzioni rapporti di collaborazione. Attualmente mantiene l’incarico di Consigliere nel Direttivo dell’Associazione Lombarda dei Malati Reumatici (ALOMAR).

Esercita in Milano l’attività libero-professionale. Per contatti diretti o appuntamenti visitate il blog personale che il Prof. Fantini gestisce www.ilreumatologorisponde.com .

 

 

Cara utente,
oggigiorno non ha senso che una ragazza di 18 anni sia costretta a stare da più di un mese in sedia a rotelle senza avere una diagnosi e una terapia. Flogosi cronica degenerativa è un’espressione impropria perchè una malattia articolare o è infiammatoria (artrite) o è degenerativa (artrosi). Data l’età è più probabile la prima ipotesi, cioè che si tratti di una forma di artrite. Molte malattie autoimmuni si associano ad artrite, come l’artrite reumatoide, il lupus, la malattia di Sjogren, etc. Importante nel tuo caso è arrivare ad una diagnosi per poter iniziare al più presto la più idonea terapia. In questi casi molto utili sono alcuni esami di laboratorio come fattori reumatoidi, anticorpi anti-citrullina, anticorpi anti-DNA, anticorpi anti-ENA, etc. Ovviamente non è possibile fare diagnosi per lettera, solo un’accurata visita e un’approfondita conoscenza della storia del paziente sono in grado di valutare la situazione.
Cordiali saluti.
Prof. Flavio Fantini

 

 

 

 

Per altri vostri quesiti compilate il form ed inviate la vostra richiesta:

“Chiedi all’esperto: Consulti Online su Medicinalive”

Si ricorda che non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie : Medicinalive e gli esperti coinvolti propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

Foto: Thinkstock