RUSCOROID Sanofi-Aventis (Ruscogenine/Tetracaina cloridrato)

 

RUSCOROID, Sanofi Aventis

CATEGORIA: Vasoprotettori, antiemorroidali per uso topico.

FORMA FARMACEUTICA: Pomata, Supposte

PRINCIPI ATTIVI: Ruscogenine, Tetracaina

INDICAZIONI: Indicata per il trattamento dei sintomi associati ad emorroidi, ragadi anali e proctiti, come prurito, dolore e senso di peso. Le ruscogenine hanno un’ azione vasoprotettrice, mentre la tetracaina svolge attività di anestetico.

CONTROINDICAZIONI/EFFETTI SECONDARI: Ipersensibilità verso i componenti del prodotto o qualcuno dei suoi eccipienti e verso altre sostanze strettamente correlate dal punto di vista chimico. Tra gli effetti collaterali sono stati riscontrati rari casi di sensibilizzazione, quali eritemi locali e generalizzati associati a prurito.  Ruscoroid non deve essere utilizzato per trattamenti protratti. Dopo un breve periodo di trattamento senza risultati apprezzabili è consigliato consultare il medico. L’uso prolungato può dare origine a fenomeni di sensibilizzazione che richiedono l’interruzione del trattamento. Non è raccomandato l’impiego al di sotto dei 12 anni di età, se non sotto diretto controllo medico. Non somministrare in gravidanza ed allattamento.

NOTE: Le ruscogenine sono delle sostanze che derivano dal pungitopo, un arbusto perenne che cresce nei boschi e sottoboschi europei. L’estratto viene prelevato dai rizomi, ovvero dal fusto sotterraneo, e viene impiegata nelle preparazioni cosmetiche per le sue proprietà diuretiche ed antiedemigene, vasocostrittrici, antinfiammatorie e vasoprotettive. Per queste stesse capacità, il rusco trova ampio spazio nei prodotti  e nei farmaci drenanti ed in quelli rivolti al trattamento della cellulite, delle vene varicose e delle emorroidi. Per quest’ultimo problema, il rusco, permette anche di dare sollievo dal bruciore e dai pruriti che accompagnano questa patologia. Oltre ad essere presente in alcune specialità medicinali come Ruscoroid, è utilizzato anche in compresse ed opercoli.

Altri farmaci per los tesso problema: Proctolyn, Preparazione H, Fitoroid, Proct-em

 

[Fonti principali: AAVV, Xagena.it; AAVV, MedicineLab.net; AAVV, Mypersonaltrainer.it]

*Per ulteriori informazioni leggere il foglietto illustrativo. Le informazioni fornite su MedicinaLive sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo, e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari.