Flavonoidi meglio del viagra?

di Valentina Cervelli 0

I flavonoidi meglio del viagra contro la disfunzione erettile. Chi conosce queste sostanze, noti antiossidanti, non si stupirà certo dei risultati ottenuti nel corso di uno studio sul tema condotto dagli scienziati dell’University of East Anglia, in Inghilterra.

L’erezione è un processo basato sull’afflusso di sangue nei corpi cavernosi del pene. Maggiore è la facilità con la quale la circolazione avviene, migliori saranno i risultati. I flavonoidi sono degli antiossidanti presenti in alcune tipologie specifiche di frutta e lo studio in questione ha preso in analisi le condizioni di salute, sia generale che sessuale, di circa 25 mila persone. Il campione è stato interrogato sulle proprie abitudini alimentari e nello specifico nel consumo di mirtilli neri e rossi, noti per essere insieme al vino rosso ed alcuni altri cibi grandi fonti di questi antiossidanti.

Bastano 3 piccole porzioni di questo frutto a settimana per allontanare lo spettro dei problemi di erezione. Come spiega la coordinatrice dello studio, la dott.ssa Aedin Cassidy:

Essenzialmente bastano davvero piccole dosi di frutta per avere un 14% di riduzione del rischio di sviluppare disfunzione erettile. Le stesse utili per tenere sotto controllo le malattie cardiache e che sarebbero da considerare scontate all’interno di una dieta sana.

La percentuale indicata ha mostrato di essere più alta in coloro che all’assunzione di flavonoidi uniscono anche l’attività fisica. Il viagra, è vero, offre una soluzione istantanea al problema erettivo di un uomo: ma lo fa mettendo a rischio la sua salute cardiaca ed il suo benessere. In caso di disfunzione erettile sarebbe meglio provare, dopo aver ovviamente consultato un medico per una diagnosi effettiva, prima un approccio più naturale e privo di rischi. Consumare dei frutti contenenti questo antiossidante è una soluzione da provare. Numerosi team di ricerca si sono dedicati allo studio all’effetto dei flavonoidi sull’organismo umano. E non ci stupirebbe se presto qualcuno fosse pronto ad immettere nel mercato un viagra del tutto naturale.

Photo Credits | Brian A Jackson / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>