6 motivi per i quali non si riesce a dimagrire

di Valentina Cervelli Commenta

Vogliamo indicarvi 6 motivi per i quali non si riesce a dimagrire. Quando si tenta di perdere peso e non ci si è in grado vi possono essere cause differenti, sia fisiologiche che derivanti da comportamenti sbagliati. Vediamo insieme i più comuni.

1.  Si mangia male e non lo si ammette

Talvolta non è solo la quantità di quel che si mangia a far fallire i tentativi di dimagrimento, ma anche come lo si mangia e quando. E’ importante consumare cibi salutari al momento giusto senza cadere ad esempio nella trappola di merendine zuccherate.

2.  Scende la massa muscolare

Aumentare la massa muscolare dà modo di velocizzare il metabolismo. Con l’età la stessa cala seppur di poco a livelli costanti e questo può portare ad un rallentamento. Un buon apporto proteico unito all’attività fisica può aiutare a perdere peso con maggiore facilità.

3.  Poco sonno

Quando una persona dorme poco e male la notte precedente, durante il giorno tende di solito a mangiare male, consumando almeno qualche centinaia di calorie in più rispetto alla sua media. La forza di volontà di alimentarsi bene viene come a scemare. Diventa necessario raggiungere un buon ritmo sonno-veglia se si vuole dimagrire e non rendere vani i propri sforzi.

4. Scegliere snack apparentemente sani

Uno dei maggiori problemi di chi è a dieta e non riesce a perdere peso? Quello di cadere nella trappola, letterale, di quegli spuntini che si pensa siano appositamente creati per regimi dietetici e che in realtà non lo sono. Un esempio tra tutti? Le barrette energetiche che nella maggior parte dei casi sono piene di zuccheri che stimolano in modo sbagliato la produzione di insulina della persona.

5.  Essere stressati

Quando si parla di stress e peso è anche il cortisolo ad entrare in gioco, l’ormone che il nostro organismo produce quando si trova in queste condizioni.  E che non rende facile il dimagrire a livello fisiologico. Senza contare che poi quando siamo stressati, cercare conforto nel cibo appare essere quasi una reazione automatica.

6.  Perdita di pazienza

Gli esperti spiegano che non bisogna deprimersi se non si hanno tutti i risultati voluti subito. Bisogna rimanere calmi e pensare che si tratta di un percorso lento ma che darà soddisfazioni.

Potresti essere interessato anche a:

Non riesco più a dimagrire, perché e cosa fare?

Dimagrire in modo sano, consigli del nutrizionista

Dieta del miele per dimagrire, funziona?

Photo Credits | tmcphotos / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>