Come abbassare l’Indice Glicemico di un pasto, endocrinologo risponde

di Cinzia Iannaccio Commenta

Richiesta di Consulto Medico
Gent.mo Dottore, ho 28 anni alta 1,68 e 51 kg, soffro di ovaio policistico il quale mi causa acne e iperinsulinemia. Per cui devo scegliere alimenti a basso IG. Mi potrebbe dire come abbassare l’indice glicemico di un pasto? Tipo: è preferibile mangiare un insalata prima della pasta a pranzo in modo da diminuire l’ indice glicemico? Sono davvero confusa, non so mai come abbinare gli alimenti. La ringrazio in anticipo per il tempo che mi dedicherà e per la sua disponibilità. Distinti saluti.

come abbassare indice glicemico pasto

Specializzazione Endocrinologia e malattie metaboliche
Tipo di Problema Ovaio policistico acne ed iperinsulinemia: abbassare l’indice glicemico

 

Risponde il Dr. Mario Francesco Iasevoli, medico- chirurgo, andrologo, specialista in Endocrinologia e Malattie del metabolismo. Per appuntamenti Email: [email protected] Segreteria cell. 3458092414. Riceve a Pompei (Na), in Via Roma,81. Si prega di utilizzare il numero telefonico ESCLUSIVAMENTE per appuntamenti e non per richieste di ulteriori consulti.

 

Salve, per abbassare l’indice glicemico in un pasto per prima cosa bisogna scegliere alimenti con basso IG; esistono tabelle specifiche che possono aiutarla; inoltre certo si possono mangiare le verdure prima dei carboidrati; fare piatti unici tipo pasta con legumi oppure pasta con pesce (gamberi o tonno) in modo da associare le proteine ai carboidrati che riducono l’ig degli alimenti;poi la cotture: più la pasta è cotta più ha alto Ig; spero che queste indicazioni le siano di aiuto.

Cordiali saluti

 

 

 

Leggi qui tutte le risposte del Dottor Mario Francesco Iasevoli

 

 

 

Per porre altri quesiti ai nostri specialisti potete visitare la pagina “Chiedi all’esperto, Consulti online su Medicinalive” ed inviare la domanda attraverso il form specifico.

E’ doveroso da parte nostra ricordare e sottolineare che non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie : Medicinalive e gli esperti coinvolti propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

 

Foto: Thinkstock