Calo desiderio sessuale nell’uomo, quali cause? Andrologo risponde

di Cinzia Iannaccio 1

Richiesta di Consulto Medico
“Salve Dottore sono un uomo di 36 anni e circa due anni fa ho notato un forte calo del desiderio. Nello specifico ho notato una marcata diminuzione della necessità di masturbarmi e con le donne la cosa è andata ancora peggio, visto che mentre prima alla sola vista di una donna nuda avevo un’erezione duratura, poi la cosa è cambiata radicalmente tanto che la sola vista non mi provoca nessuna erezione e solo con un contatto diretto con i genitali riesco a ottenerla seppur per breve tempo. Io mi sono rivolto a un andrologo per avere risposte a riguardo e mi è stata riscontrata un’infezione da streptococco beta emolitico che è stata curata con l’augumentin. Inoltre dopo aver effettuato gli esami del sangue i valori ormonali……………

…………………erano pressocchè nella norma tranne l’Fsh a 13,2 mentre testosterone e testosterone libero a 4.96 e 27.9 L’andrologo mi ha detto che bisognava aumentare la produzione di testosterone con integratori a base di erbe per equilibrare il sistema, se ho capito bene… E in effetti per quanto riguarda la masturbazione le cose sono andate meglio, ma con le donne purtroppo non è cambiata. Ora vorrei capire se la situazione che sto vivendo è comune ad altri maschi della mia età, oppure è il caso di tornare di nuovo dall’andrologo e chiedere un altro parere per una situazione che spesso è imbarazzante e che mi rende nervoso. Tengo a precisare che comunque quando sono a letto con le donne non sono mai tranquillo e forse questo influenza la mia erezione. Ho pensato anche di rivolgermi a uno psicologo, ma vorrei un suo parere. Grazie Saluti”.

 

Specializzazione Andrologia
Tipo di Problema calo del desiderio sessuale uomo

 

Risponde il Dr. Mario Francesco Iasevoli, medico- chirurgo, andrologo, specialista in Endocrinologia e Malattie del metabolismo. Per contatti diretti Email: [email protected] cell. 3458092414. Riceve a Pompei (Na), in Via Roma,81.

 

 “Salve, il deficit erettivo può avere cause organiche o psicologiche. Tra le cause organiche ha già escluso un deficit di testosterone che è normale; rimarebbe da valutare la funzionalità tiroidea con un Tsh, un dosaggio di Prolattina al tempo 0, un dosaggio di beta estradiolo, glicemia colesterolo tot hdl ldl trigliceridi. Inoltre va esclusa un ipertensione monitorando la pressione sanguigna e effettuando un fondo oculare. Escluse cause organiche si deve pensare a condizioni di ansia e preoccupazioni che influenzano il desiderio e l’erezione. A prescindere, all’età di 36 anni si incominciano a ridurre i valori di testosterone e quindi è normale  che il desiderio e l’erezione non siano quelli dei 20 anni. Bisogna valutare quanto ciò influenzi la vita e il proprio benessere psicofisico. Faccia questi esami e poi il primo consiglio è di svolgere una vita regolare con il giusto riposo notturno, seguire un’ alimentazione sana e varia, priva di grassi saturi e zuccheri semplici e fare un’attività fisica costante. Un consulto psicologico potrebbe essere un buon supporto nell’aiutarla a superare queste paure. Cordiali saluti”

 

>> Leggi qui tutte le risposte del Dottor Mario Francesco Iasevoli

 

Potrebbero interessarvi anche i seguenti post:

Calo del desiderio sessuale maschile: cause, cosa fare e quali rimedi adottare

10 consigli per combattere il calo del desiderio (FOTO)

Calo del desiderio nell’uomo, cause e analisi da fare

 

Se avete altri dubbi o domande da porre ai nostri esperti visitate la pagina dedicata all’invio dei quesiti Chiedi all’esperto, consulti online su Medicinalive, ricordando quanto segue:

 

non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie. Medicinalive ed i medici coinvolti in questa rubrica propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

 

Foto: Thinkstock

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>