Educazione sessuale e contraccettivi: perché sono importanti

di Valentina Cervelli Commenta

Educazione sessuale e contraccettivi: perché è importante che la stessa venga insegnata? La risposta è nelle milioni di persone che ogni anno contraggono malattie a trasmissione sessuale e che concepiscono bambini dei quali non sanno come prendersi cura.

Quello dell’educazione sessuale e dei contraccettivi è un tema che in un paese come l’Italia ha in qualche modo creato sempre “scalpore”, ma nel modo sbagliato. Si è sempre focalizzati l’attenzione sul punto di vista morale e religioso invece che su quello medico scientifico. Dei ragazzi informati sulla propria sessualità e su come il sesso funziona sono degli individui preparati ad affrontare il rapporto sessuale con conoscenza dei pericoli e degli aspetti piacevoli. Questo si traduce in un uso del preservativo ed in una esperienza degna di essere ricordata.

L’educazione sessuale aiuta i ragazzi (e gli adulti) a riconoscere il proprio corpo ed a comprendere come funziona a livello fisiologico. Ma al contempo, e più importante, indica come prendersi cura dello stesso. Sapere come indossare un condom, può salvare da infezioni come la clamidia, l’HPV, l’HIV. Ed al contempo dimostrare che a livello di sensazioni non cambia nulla e che fare del sesso sicuro è un’assicurazione vera e propria sul poter continuare ad avere rapporti senza problemi sul lungo periodo.

Arrivare preparati ad una tappa fisica così importante per l’individuo sarebbe basilare per ogni giovane vita. Il problema è che tale educazione incontra spesso il rifiuto delle istituzioni, che perdono di vista quanto per ciò che concerne la salute sessuale sia rilevante l’informazione. Come i dati diffusi in occasione della Giornata Mondiale contro l’AIDS ci insegnano, persone di ogni età ancora non hanno compreso quanto sia importante l’uso del profilattico per salvaguardarsi dalle malattie e, ove non si voglia procreare, da gravidanze indesiderate. Basterebbe davvero poco per pensare alla propria salute: e corsi di educazione sessuale sono il primo mezzo per intraprendere la giusta strada di prevenzione. Nel caso si abbia la possibilità di frequentarne uno, o di farlo frequentare ai propri figli è consigliabile approfittare dell’occasione: una persona informata ha maggiori possibilità di salvaguardare se stessa.

Photo Credits | rSnapshotPhotos / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>