TESTIM Ipsim (Testosterone)

TESTIM, Ipsim

CATEGORIA: Ormoni maschili

FORMA FARMACEUTICA: Gel trasparente o semitrasparente per uso topico

PRINCIPI ATTIVI: Testosterone

INDICAZIONI: Indicato come terapia sostituitiva del testosterone nei casi di ipogonadismo maschile in cui la carenza di testosterone è stata confermata da caratteristiche cliniche e da indagini biochimiche. Negli adulti e nei pazienti anziani la dose di inizio consigliata di Testim è di 50 mg di testosterone, ovvero 1 tubo . Il dosaggio si basa sui livelli sierici di testosterone o sulla persistenza di segni clinici e sintomi correlati alla carenza di testosterone.
Per assicurarsi di aver raggiunto livelli sierici adeguati di testosterone, dopo circa 7/14 giorni dall’inizio del trattamento è necessario misurare il testosterone sierico al mattino presto, prima di applicare la dose successiva. E’ possibile raddoppiare la dose, ma in tutti i casi la durata del trattamento e la frequenza delle successive misurazioni del testosterone devono essere stabilite dal medico. Il gel va applicato preferibilmente al mattino, dopo il lavaggio quotidiano, su spalle e/o braccia. Il gel va spalmato in uno strato sottile e massaggiato fino al completo assorbimento.

CONTROINDICAZIONI/EFFETTI SECONDARI: Ipersensibilità agli ormoni androgeni  e ad uno qualsiasi degli eccipienti. L’applicazione dei Testim è controindicato negli uomini affetti da carcinoma della mammella o da carcinoma della prostata accertato o sospetto. E’ necessario effettuare controlli attenti e regolari della mammella e della ghiandola prostatica, utilizzando i metodi raccomandati (esplorazione rettale digitale e valutazione del PSA sierico), almeno una volta all’anno, e due volte all’anno nei pazienti anziani e in quelli a rischio (che presentano fattori di rischio clinici o familiari). Gli androgeni possono accelerare la progressione del carcinoma prostatico sub-clinico e dell’iperplasia prostatica benigna. I pazienti con metastasi scheletriche vanno tenuti sotto stretto controllo a causa del rischio di ipercalcemia/ipercalciuria provocati dalla terapia androgenica. Inoltre, la somministrazione di Testim è sconsigliata nei pazienti ipertesi perchè può causare un innalzamento dei livelli di pressione arteriosa. Il prodotto può causare alcuni effetti collaterali, ritenuti non gravi e transitori, come disturbi della cute, eritema, rash cutanei ed acne, seborrea, ma anche oligospermia e riduzione della libido. Testim non è indicato nelle donne e non deve essere usato nelle donne in gravidanza o durante l’allattamento. Il testosterone può avere effetti virilizzanti sul feto di sesso femminile. Le donne in gravidanza devono evitare il contatto cutaneo con le sedi di applicazione di Testim.

NOTE: L’ultima scoperta ‘made in Usa’ contro il calo del testosterone, l’ ormone maschile, che diminuisce in percentuali dell’1% l’anno a partire dai 40 anni, e riduce il tono e la massa muscolare, la libido sessuale, la forma fisica e l’equilibrio psicologico, oltre ad alterare il grasso corporeo e provocare osteoporosi è una Crema in gel da applicare localmente. Si tratterebbe di un prodotto capace di svolgere un’azione sulla massa muscolare, soprattutto sul tono dell’umore, per cui chi lo assume riferisce di ‘sentirsi meglio’. Il prodotto andrebbe ad agire anche sulla melatonina, che regola il ritmo sonno-veglia (alterato nelle persone piu’ anziane), ma che ha anche un effetto benefico sul sistema immunitario.

Altri farmaci: Rogaine, Propecia, Androgel, Facovit, Andriol, Testoviron

[Fonti principali: AAVV, StudioMedicoTorrino.com; AAVV, FarmaPlanet, AAVV, ItaliaSaluteLeonardoit]

*Per ulteriori informazioni leggere il foglietto illustrativo. Le informazioni fornite su MedicinaLive sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo, e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari.