Cocaina: effetti sessuali, fisici e collaterali

di Valentina Cervelli 1

La cocaina è una delle droghe pesanti maggiormente utilizzate dalla popolazione, nella convinzione sbagliata che possa rappresentare una fonte di energia. Scopriamo insieme gli effetti che può avere questa sostanza dal punto di vista sessuale ed i suoi effetti collaterali e fisici.

Cocaina: effetti sessuali

Cocaina e sesso: un rapporto pessimo, nonostante in molti credano erroneamente che la libido ne possa trarre giovamento. La verità è tutt’altra cosa. Questa sostanza stupefacente non solo non favorisce l’erezione, ma un suo consumo prolungato può avere effetti sessuali devastanti, portando l’uomo all’impotenza. Anche le donne non dovrebbero sottovalutare gli effetti negativi della cocaina sulla propria vita sessuale. Ad una certa illusoria maggiorazione dell’eccitazione si accompagnano infatti problemi di tipo circolatorio.

Cocaina: effetti fisici

Gli effetti fisici del consumo di cocaina sono i seguenti:

  • aumento dell’energia
  • diminuzione dell’ appetito
  • vigilanza mentale
  • aumento della frequenza cardiaca e della pressione sanguigna
  • vasocostrizione
  • eccitazione
  • euforia
  • socievolezza e facilità di parola
  • sensazione di autocontrollo e di onnipotenza
  • aumento della temperatura corporea
  • pupille dilatate

Cocaina: effetti negativi

La cocaina è estremamente pericolosa per l’organismo. Essa agisce in prima istanza sul sistema nervoso centrale stimolandolo, ma al contempo causando dei danni neurologici di tipo irreversibile. Ed in questo caso poco importa quanto o per quanto a lungo si sia assunta: ogni dose è pericolosa e può essere potenzialmente letale. Fin dalla prima assunzione è possibile rilevare, in una persona altrimenti sana, dei danni al sistema cardiovascolare e cerebrovascolare che possono progredire fino all’infarto o all’ictus.

Gli effetti della cocaina sul naso e sui polpastrelli delle dita sono correlati al suo effetto vasocostrittore. La mancanza del giusto apporto di sangue causato dal costante contatto con la polvere di cocaina, porta le cellule alla morte. Processo che a livello fisico si traduce in ulcere e perforazioni che non guariscono. Depressione, ansietà, malessere generale sono altri effetti negativi del consumo di questa droga.

Photo Credit | Thinkstock

 

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>