Tiroide ingrossata, tra le cause la pillola del giorno dopo?

di Cinzia Iannaccio 2

Richiesta di Consulto Medico
Salve, Da circa tre anni ho iniziato a soffrire di sindrome premestruale “grave” (attacchi di panico, difficoltà di memoria/concentrazione, testa vuota…) ma non gli ho mai dato peso e non ho mai indagato sul problema. L’anno scorso dovetti purtroppo assumere la pillola del giorno dopo che mi fece ingrassare di 10 chili e peggiorò la situazione della sindrome premestruale. Circa due mese fa ho assunto la pillola anticoncezionale yaz per una settimana e dovetti interromperla perchè mi causava ansia e attacchi di panico. Un mese fa purtroppo ho dovuto riassumere la pillola del giorno dopo e due giorni dopo l’assunzione è iniziato l’inferno: crisi di pianto, stanchezza, sonnolenza, tachicardia, mal di gambe e braccia, mal di testa al risveglio, lieve depressione, senso di nodo in gola specialmente da distesa, mi preoccupa molto perchè questa condizione dura da un mese. Il medico di base ha trovato la tiroide ingrossata ed ho la visita (esami del sangue per la tiroide) tra circa due settimane ma nel frattempo volevo chiederVi qualche parere, la pillola del giorno dopo può avermi causato tutti questi problemi? O addirittura averli creati dal nulla? Vi ringrazio molto, Saluti

 

Specializzazione Endocrinologia e malattie metaboliche
Tipo di Problema Tiroide e pillola del giorno dopo
Risponde il Dr. Mario Francesco Iasevoli, medico- chirurgo, andrologo, specialista in Endocrinologia e Malattie del metabolismo. Per appuntamenti Email: [email protected] Segreteria cell. 3458092414. Riceve a Pompei (Na), in Via Roma,81. Si prega di utilizzare il numero telefonico ESCLUSIVAMENTE per appuntamenti e non per richieste di ulteriori consulti.

 

 

Salve, la pillola del giorno dopo è composta da derivati progestinici ad alto dosaggio i cui effetti collaterali più frequenti sono nausea vomito diarrea, ritenzione idrica cefalea; i sintomi tendono a scomparire nell’arco di due settimane; la sua condizione e i suoi sintomi sono probabilmente correlati ad uno stato ansioso che andrebbe valutato dallo specialista e trattato con farmaci e psicoterapia; giusto valutare anche la funzionalità tiroidea poichè sintomi quali aumento di peso stanchezza sonnolenza possono essere associati ad ipotiroidismo

Cordiali saluti

 

 

Leggi anche:

Problemi tiroide, sintomi, valori, cura (FOTO)

Pillola del giorno dopo

 

 

 

Per porre altri quesiti ai nostri specialisti potete visitare la pagina “Chiedi all’esperto, Consulti online su Medicinalive” ed inviare la domanda attraverso il form specifico.

E’ doveroso da parte nostra ricordare e sottolineare che non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie : Medicinalive e gli esperti coinvolti propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

 

 

Foto : Thinkstock

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>