Calli ai piedi, ecco una pedicure sana e fai da te

di Marco Mancini Commenta

Cominciamo con il dire che la pedicure non fa passare i calli ai piedi, a meno che non venga effettuata con dei prodotti specificatamente segnalati da un podologo o fatta nei centri specializzati. Un corretto trattamento fai da te però è possibile, principalmente per alleviare il dolore e ammorbidire calli e duroni dei piedi. Anzi, è fortemente consigliata anche dai medici stessi, a meno che non si stia seguendo qualche terapia che va in contrasto.

Ma come farla? Prima di tutto procuriamoci una vaschetta da riempire con dell’acqua calda-tiepida (attenzione che non sia bollente altrimenti è peggio) e versateci dentro un cucchiaino di bicarbonato o dei sali, a seconda di quanto è scritto sulla confezione. E’ possibile anche aggiungere qualche goccia di olio essenziale. Dopodiché immergervi i piedi (se avete lo smalto sulle unghie è meglio toglierlo) e tenerli in ammollo per una decina di minuti circa.

Ora è il momento di effettuare lo scrub, o esfoliazione, utilizzando del gel che si può acquistare in farmacia o dell’olio che di solito si trova in erboristeria, da passare su tutta la superficie del piede massaggiandolo. Dopodiché passare la pietra pomice sul piede, in particolare sulle parti più dure come i talloni (ma non sui calli!), e poi massaggiare di nuovo il piede.

Infine potete passare sul piede una crema idratante o un gel e sentirete come i piedi sono diventati più morbidi, rilassati, freschi e non vi fanno più male. Fate attenzione soltanto a non raschiare i calli e non danneggiarli perché non dovete tentare di curarli da soli o improvvisarvi medici. Per una corretta pedicure inoltre è bene curare anche le unghie, limandole e tagliandole quando necessario, ed eliminando le cuticole. In questo caso fatelo dopo il pediluvio perché è più facile e tutte la parti del piede sono più morbide.

Articoli correlati:

Cos’è e come si usa Compeed per i calli ai piedi? Costi e prodotti similari
Piccoli consigli a chi soffre di calli
Calli, un aiuto dai rimedi naturali

Photo Credits | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>