Cos’è e come si usa Compeed per i calli ai piedi? Costi e prodotti similari

di Marco Mancini 4

Il callo è un’ispessimento della pelle dei piedi che può essere causato da diversi fattori, il più comune dei quali sono le scarpe scomode. Questo ispessimento alla lunga può dolere e rendere impossibile camminare, oltre che arrivare ad aprire una ferita e far sanguinare il piede. Come fare per evitare che ciò accada? Esistono diversi prodotti per trovare il giusto sollievo al problema dei calli ai piedi.

Cos’è e come si usa il Compeed

Uno di questi si chiama Compeed, è un prodotto della Johnson&Johnson simile ad un cerotto che si applica direttamente sul callo. In realtà al centro non ha una garza, ma una fossetta che rende più morbido il contatto tra il callo e la scarpa, allontanando la pressione verso l’area circostante. Inoltre il prodotto idrata la zona del callo, ammorbidendolo e favorendone la guarigione.

Esiste infatti anche il Compeed callifugo che tramite l’acido salicilico riesce a dissolvere le cellule morte ed accelerare la guarigione dell’area. Esso funziona sia esternamente che internamente alle dita dei piedi e secondo i dati dell’azienda dovrebbe risolvere il problema in appena 8 giorni.

L’applicazione è semplice: basta lavare l’area interessata in modo da lasciarla libera da eventuali creme o altri prodotti, riscaldare il cerotto in mano per circa un minuto, rimuovere la carta protettiva e maneggiando la linguetta di plastica applicare il prodotto sull’area dolente, facendo in modo che il dischetto vada precisamente sul callo. A questo punto rimuovere le carte bianche facendolo aderire come un normalissimo cerotto. Il prodotto può essere lasciato anche 48 ore in sede, l’importante è immergere il piede per 5 minuti in acqua calda dopo averlo tolto in modo da favorire la rimozione della pelle ammorbidita. A seconda della grandezza e del tipo di confezione, il costo di questo prodotto può andare dai circa 5 euro per le vesciche più piccole a 6 euro del cerotto gel, 7 euro per i calli interni fino ai 13 euro per le confezioni più grandi.

Altri prodotti contro i calli

Altri metodi per la rimozione dei calli sono utilizzare direttamente dell’acido salicilico sul callo, ma è consigliabile farlo in casa è difficile perché bisogna stare attenti a non farlo andare sulla cute sana, ed una persona non molto pratica può trovarlo difficile. Oppure potete provare con la pietra pomice, delle lime mediche fatte apposta per questo problema che si vendono in farmacia, oppure i prodotti Dr. Scholl come la pomata o i cuscinetti (tra i 3 e i 4 euro a confezione) fatti apposta per i calli. La cosa importante in questi casi è cambiare scarpe ed utilizzare un paio più comodo.

Articoli correlati:

Piccoli consigli a chi soffre di calli
Talloni spaccati e doloranti: cause e rimedi

[Fonte: Compeed]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>