Bambini, esposizione alle radiazioni e cancro alla tiroide una relazione pericolosa

di Paola 0

A distanza di decenni dall’esposizione alle radiazioni avvenuta durante l’infanzia, il rischio di insorgenza di cancro alla tiroide rimane pericolosamente alto.

E’ quanto appurato in un recente studio condotto da un’équipe di ricercatori dello University of Rochester Medical Center.
Quando i bambini sono esposti a radiazioni alla testa e al collo, siano esse dovute alla cura del cancro o a più scansioni per la diagnostica, il risultato è un rischio maggiore di cancro alla tiroide per i successivi 58 anni o più.
Lo studio in questione, pubblicato sul numero di dicembre della rivista Radiation Research, si crede sia quello che ha seguito i bambini esposti a radiazioni mediche per un periodo più lungo di tempo per osservare l’incidenza del cancro alla tiroide.

I dati raccolti potrebbero fornire qualche informazione utile sui motivi per cui i tassi di cancro alla tiroide continuano ad aumentare, dal momento che si è sempre più esposti a dosi elevate di radiazioni negli esami di imaging utilizzati più  di frequente come la tomografia computerizzata (TC), ha spiegato l’autore, il dottor Jacob Adams.

“Le radiazioni ionizzanti sono un noto cancerogeno e circa 1 milione di TC vengono effettuate ogni anno in bambini di cinque anni o più giovani. Anche se sono un importante strumento di diagnostica e la radioterapia è una modalità importante nel trattamento per il cancro, il rischio è evidente. Il nostro studio ha cercato di misurare l’impatto a lungo termine sul cancro alla tiroide delle radiazioni mediche. I nostri risultati suggeriscono che gli individui esposti a radiazioni alla testa, al collo ed al petto durante la prima infanzia e gli individui trattati con radioterapia nella parte superiore del corpo hanno un rischio elevato di cancro della tiroide “.

Per saperne di più sul cancro alla tiroide:

[Fonte: Decades after childhood radiation, thyroid cancer a concern, ScienceDaily.]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>