Mangiare placenta dopo parto fa bene alla mamma?

di Valentina Cervelli 0

Mangiare placenta dopo parto fa bene alla mamma? E’ una domanda che incuriosisce un po’ tutti, dato l’espandersi di questa pratica tra le donne vip. Vi sono davvero dei benefici?

A questa domanda ha tentato di rispondere una specialista, la dottoressa Roshini Rajapaksa della New York University of Medicine. Sempre più mamme celebri parlano dei benefici della placenta. E per quanto quello di mangiarla sia un atto praticato generalmente dai mammiferi, in tutta onestà l’idea che l’essere umano possa fare altrettanto lascia attoniti ma incuriositi. Per soddisfare questo bisogno, le mamme vip di solito fanno in modo tale che la stessa venga seccata e trasformata in capsule o venga frullata con del latte e della frutta per camuffarne l’aspetto.

Della sua assunzione ne parlò qualche tempo fa anche Tom Cruise sebbene nella letteratura di Scientology, movimento religioso di cui l’attore è parte, non ve ne sia alcuna traccia. Si può dire che più in generale, le persone che sono propense a consumarla dopo il parto sostengono possa fornire maggiore energia e che più o meno per lo stesso motivo essa viene “sfruttata”, tra le tante cose, per combattere la depressione post-parto:  essa sarebbe in grado di restituire al corpo quello che la gravidanza gli “avrebbe tolto”.

In realtà, come spiega la dottoressa, non vi sono prove scientifiche che la placenta sia effettivamente portatrice di benefici e nutrienti utili all’organismo. E questo parlando della sua forma “cruda”. Figurarsi quindi se la stessa viene lavorata ed essiccata per essere inserita in delle capsule. Anche nel caso vi fossero ormoni utili, essi verrebbero completamente eliminati dal susseguirsi delle procedure di preparazione. Non molti sanno che la placenta durante la gravidanza funziona come un filtro per il bambino, aiutandolo ad eliminare scarti, tossine e batteri. In linea teorica mangiandola vi sono più possibilità di ingerire volontariamente degli agenti patogeni che sostanze nutritive, soprattutto se la stessa prima della lavorazione non ha seguito un corretto processo di conservazione entro due ore dall’espulsione.

Mangiare placenta dopo parto fa bene alla mamma quindi? No, assolutamente. Con molta probabilità non farà male. Ma non apporta nemmeno benefici certi.

Photo Credits | ChameleonsEye / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>