Caldo, 10 errori da non fare

di Valentina Cervelli 0

Ecco 10 errori che non bisogna fare con il caldo. L’estate si avvicina, le temperature si sono alzate e con esse l’afa che è possibile percepire in molte città. Vediamo insieme cosa non bisogna fare per affrontare al meglio questo problema e rimanere in salute.

1. Uscire troppo di casa

E’ bene limitare le uscite all’aperto, soprattutto nelle ore più calde.  Si rischiano colpi di sole inutili e svenimenti dovuti spesso ad una idratazione non sufficiente ed a degli indumenti non adatti per affrontare il caldo.

2.  Vestirsi con indumenti sintetici

Se c’è un tessuto che deve essere messo da parte con il caldo è quello sintetico. La pelle ha bisogno di respirare e traspirare e soprattutto di poter contare su qualcosa di fresco. Favorite quindi soprattutto il cotone o qualsiasi altra fibra naturale.

3. Usare il make up

Evitare di truccarsi, per le donne, sarebbe il comportamento più adatto da seguire, in modo da non caricare la pelle del viso. Se proprio ne avete necessità puntate su un trucco leggero e su una profumazione fresca e naturale.

4. Tapparelle aperte in casa

Per mantenere l’ambiente di casa fresco e vivibile è necessario tenere persiane e tapparelle chiuse il più possibile, approfittando delle ore più fresche per far entrare la luce ed effettuare un ricambio d’aria.

5.  Docce calde o fredde

In questo caso la soluzione migliore è nel mezzo: fatevi frequenti docce o lavaggi con acqua tiepida. Aiuta a mantenere una giusta temperatura corporea.

6. Lavorare tanto

E’ possibile che siate obbligati a farlo, ma nel caso non lo foste è bene rallentare un po’ con le ore di lavoro, anche in casa. Datevi da fare nelle ore più fresche della giornata.

7. Lasciare persone o animali in auto al sole

Se uscite con la famiglia o con il vostro animale, non lasciateli ad aspettarvi al sole: scottature, mancanza di fiato, colpi di calore diventano all’ordine del giorno con l’afa.

8.  Consumare cibi con sodio

Il sodio favorisce la ritenzione idrica, un problema molto diffuso con l’innalzarsi della temperatura. Per favorire la vostra salute, evitate tutti quei cibi che lo contengono in eccesso.

9.  Bere poco e consumare poca frutta e verdura

Quando il caldo e l’afa stringono la loro morsa, rimanere idratati è indispensabile. Il consumo di frutta e verdura e della giusta quantità d’acqua diventano vitali.

10. Conservare il cibo casualmente

Le intossicazioni alimentari crescono esponenzialmente con il caldo a causa dell’incapacità di conservare bene i cibi. Assicuratevi di conservarli a seconda della tipologia e della loro scadenza.

Photo Credits | Tom Wang / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>