Psoriasi, app misura gravità malattia

di Valentina Cervelli 0

La Giornata Mondiale contro la Psoriasi vedrà il lancio di un’app per dare modo ai pazienti di tenere sotto controllo la gravità della loro malattia. E’ stata la Janssen, casa farmaceutica del Gruppo Johnson & Johnson ha darle vita.

Il suo nome è “Psoriasis 360“, ed è disponibile a titolo gratuito sia per i dispositivi iOS sia per quelli Android. Essa è in grado di dare al paziente affetto dalla patologia, lo strumento adatto per tenere sotto controllo i tre indicatori principali atti a valutare la gravità della psoriasi. L’interfaccia del programma è di semplice gestione ed intuitiva, quindi adatta a qualsiasi tipologia di paziente. Per comprendere quanto sia effettivamente grave la situazione basta eseguire dei test:

Psoriasis Area Severity Index

Esso valuta quando le lesioni della pelle siano in stato avanzato. Da modo di calcolare quanto siano gravi l’arrossamento, la desquamazione e ispessimento dell’epidermide in base alla superficie corporea colpita passando da un punteggi minimo di 0 (malattia assente) a 75 (stadio più grave).

Body Surface Area (BSA)

Misura l’estensione della zona del corpo coperta dalle placche della patologia.

Dermatology Life Quality Index (DLQI)

Si tratta del primo mezzo usato in dermatologia per comprendere attraverso dei quiz specifici la gravità della psoriasi.

Una volta completati i test soprascritti i risultati vengono salvati e registrati in una sezione specifica all’interno della quale il paziente ed il suo medico curante hanno la possibilità di consultare lo storico delle valutazioni al fine di comprendere e seguire l’andamento della patologia sia per ciò che riguarda i sintomi della psoriasi sia da un punto di vista psicologico. Non solo: i risultati possono essere anche condivisi per email.

Nella sua semplicità questa app rappresenta un ulteriore strumento valido per gestire una malattia spesso scomoda da accettare e con la quale convivere. “Psoriasis 360” rientra tra le iniziative che verranno lanciate in occasione della Giornata Mondiale contro la Psoriasi il prossimo 29 ottobre. L’obiettivo è quello di fare una corretta informazione sulla malattia, portando all’abbattimento di tutti i pregiudizi e aiutando gli affetti da psoriasi a vivere nel modo migliore la propria patologia.

Photo Credit | Janssen

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>