7 sintomi di HIV nelle donne (FOTO)

di Valentina Cervelli Commenta

L’HIV è un virus attualmente senza cura. Lo stato di sieropositività può perdurare anni senza sfociare nell’aids conclamato se il paziente è sottoposto ad una corretta terapia a base di farmaci antiretrovirali. Vediamo insieme quali sono i 7 principali sintomi di HIV nelle donne.

1) Sintomi influenzali

Essi fanno parte della sintomatologia iniziale del contagio da HIV. Influenza che fatica a passare, raffreddore e tosse, debolezza muscolare e mal di testa. Ovviamente non si tratta di sintomi esclusivi di questa malattia, ma non di rado essi si manifestano quando l’infezione è già in atto. Possono arrivare a durare anche qualche settimana.

2) Ghiandole ingrossate

L’ingrossamento dei linfonodi, le ghiandole del nostro corpo, può presentarsi quando il nostro sistema immunitario è alle prese con un virus difficile da combattere. E’ l’espressione della lotta dello stesso nel difendere il nostro organismo. I linfonodi ingrossati vengono considerati uno dei sintomi più evidenti dell’HIV quando il loro stato permane per mesi.

3) Infezioni

L’aids è una malattia pericolosa non solo per la resistenza del virus che la causa, ma sopratutto per il fatto che il sistema immunitario è così impegnato a combattere con lui che spesso non riesce a tenere sotto controllo le diverse minacce di origine batterica che colpiscono l’organismo: polmonite ed epatite sono tra le patologie che più facilmente si instaurano in una persona sieropositiva.

4) Febbre

Non si parla di temperature elevate, quando di una febbricola persistente che indica che qualcosa non va.

5) Sudorazione notturna

L’improvvisa sudorazione notturna è solitamente legata allo stato febbrile sopracitato, che non di rado porta anche ad uno stato di insonnia della donna.

6) Alterazione ciclo mestruale

Tra i 7 sintomi più comuni dell’HIV nelle donne vi è un’alterazione del ciclo mestruale. E’ forse uno dei primi problemi che si instaurano. A questo deve essere aggiunta, purtroppo, una maggiore facilità di sviluppo di infezioni dell’apparato genitale.

7) Problemi cutanei

Lo stress provato dal sistema immunitario si trasforma quasi sempre, in circa il 90% dei casi, in manifestazioni avverse sulla pelle: rash cutanei ed esantemi di diversa tipologia.

Photo Credits | Africa Studio / Shutterstock.com
Photo Credits | frikota / Shutterstock.com
Photo Credits | Alexander Raths / Shutterstock.com
Photo Credits | Image Point Fr / Shutterstock.com
Photo Credits | violetblue / Shutterstock.com
Photo Credits | Ocskay Bence / Shutterstock.com
Photo Credits | 9nong / Shutterstock.com
Photo Credits | Evgeny Atamanenko / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>