Misurare la glicemia senza ago

di Valentina Cervelli 0

Misurare la glicemia senza ago, senza quella fastidiosa puntura del pungidito è possibile oggi grazie ad un dispositivo che arriverà presto in Italia chiamato FreeStyle Libre, presentato dalla Abbot a Milano.

 

Per quanto non profonda la puntura sul dito prevedeva comunque un minuscolo campione di sangue. Con questo dispositivo di ultima generazione basterà indossare un piccolo sensore collegato ad un lettore tarato appositamente per la misura della glicemia. Senza bisogno di aghi si riuscirà ad ottenere un profilo glicemico completo. E soprattutto per ciò che concerne la gestione di malattie come il diabete nei bambini tutto questo rappresenta un grande passo avanti.

Sebbene per noi si tratti di una novità appena presentata, FreeStyle Libre è già stato approvato all’utilizzo in diversi paesi dell’Unione Europea come Germania, Francia, Olanda, Spagna, Svezia e Regno Unito ed è acquistabile online senza particolari problemi sul sito dedicato. Il sensore è facilmente gestibile da qualsiasi tipologia di malato: esso infatti è grande pochi centimetri e si deve applicare sulla parte posteriore del braccio. In questo modo misura la glicemia senza ago, valutando i livelli di glucosio nel sangue memorizzando i dati continuamente.Questi verranno visualizzati poi sullo schermo touch screen del lettore ad esso collegato.

Quel che è importante sottolineare è che si tratta di un dispositivo che per ciò che concerne la “placca” che va attaccata alla pelle, essa è stata creata per rimanere applicata sull’epidermide fino a 14 giorni e resistere anche al contatto con l’acqua. Insomma ha tutte le caratteristiche per funzionare anche in quei pazienti affetti da diabete la cui misurazione della glicemia è problematica per via dell’idiosincrasia nei confronti degli aghi.  La possibilità di avere dei profili glicemici accurati senza problemi di sorta aiuterà i medici a mettere a punto delle terapie ben calibrate e personalizzate a seconda dei casi, senza il timore di basarsi su misurazioni glicemiche sballate.

Photo Credits | vustock / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>