Olio di fegato di merluzzo contro la depressione: i benefici degli Omega 3 sull’umore

di Paola 3

Esisterebbe un’associazione tra l’impiego dell’olio di fegato di merluzzo ed i sintomi depressivi.
Studi clinici hanno indicato che gli Acidi Grassi omega-3 sono una valida terapia della depressione.
Ricercatori della University of Bergen in Norvegia hanno valutato l’associazione tra l’assunzione di olio di fegato di merluzzo, ricco di Acidi Grassi omega-3 ed i sintomi di depressione e di ansia nella popolazione.

Sono stati analizzati i dati dell’Hordaland Health Study, un’indagine condotta in Norvegia su 21835 soggetti di due gruppi di età compresi tra i 40 e i 49 anni ed i 70-74 anni.
I sintomi della depressione e dell’ansia sono stati misurati mediante l’ Hospital Anxiety and Depression Scale ( HADS ).
Tra i partecipanti, l’8,9% aveva usato giornalmente l’olio di fegato di merluzzo.


Il 3.6% dei soggetti aveva alti livelli di sintomi depressivi. Tuttavia, la prevalenza di sintomi depressivi tra coloro che avevano assunto giornalmente l’olio di fegato di merluzzo era del 2.5% rispetto al 3.8% del resto della popolazione.

Gli utilizzatori dell’olio di fegato di merluzzo avevano significativamente una minore probabilità di sviluppare sintomi depressivi rispetto a coloro che non ne facevano uso.
La percentuale di probabilità è stata calcolata sottraendo dal risultato della statistica tutti gli altri fattori con cui si calcola l’incidenza di sintomi depressivi, come l’età, il sesso, il fumo, consumo di caffè, consumo di alcool, attività fisica.

Inoltre, i ricercatori hanno rilevato che la prevalenza di alti livelli di sintomi depressivi si è ridotta con l’incremento della durata dell’assunzione di olio di fegato di merluzzo.
Le scoperte stanno ad indicare che l’uso regolare di olio di fegato di merluzzo è negativamente associato ad alti livelli di sintomi depressivi nella popolazione generale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>