Hypericum: proprietà, indicazioni d’uso e posologia

di Tippi Commenta

Il rimedio omeopatico Hypericum si ottiene dalla tintura madre della pianta fresca in fiore di iperico e dalle successive diluizioni/dinamizzazioni in soluzione idroalcolica. L’iperico è noto soprattutto per le proprietà sedative e antidepressive, scientificamente provate agli inizi degli anni Novanta. La pianta, oltre che in omeopatia, viene impiegata nella farmacologia tradizionale, in fitoterapia e nella cosmesi.

Hypericum: proprietà

Il rimedio omeopatico Hypericm agisce in modo particolare sul sistema nervoso centrale e periferico. È indicato in tutti i casi di irritazione ed  infiammazione dei nervi, di dolori a carattere nevralgico (sciatica, nevriti, nevralgie, ecc.), traumi (ferite, contusioni, distorsioni, ecc.) e reumatismi (artriti, artrosi, ecc.), anche di lunga data. L’Hypericum, inoltre, favorisce la cicatrizzazione di tutti i tipi di ferite (da taglio, da punta, lacere, lacero-contuse, da arma da fuoco, ecc.) e ne evita l’infezione. È consigliato anche in caso di disturbi respiratori, problemi dell’apparato digerente (soprattutto se di origine nervosa) e depressione.

Hypericum: indicazioni d’uso

Il rimedio omeopatico Hypericum è indicato nei seguenti principali casi:

  • Depressione reattiva o con stanchezza e letargia
  • Depressione post traumatica e post operatoria
  • Stati depressivi dopo commozione cerebrale
  • Shock da trauma fisico o emotivo
  • Stati di ansia e di ipersensibilità generale.
  • Nevrosi della menopausa
  • Vertigini
  • Nevriti
  • Nevralgie
  • Sciatica
  • Dolori provocati da trauma
  • Lombalgia
  • Torcicollo
  • Mal di denti
  • Dolori o fitte agli occhi
  • Dolori da ferite e da ustioni
  • Dolori post partum
  • Dismenorrea
  • Alluce valgo
  • Ferite di qualunque tipo
  • Unghia incarnita
  • Dermatosi fotosensibile
  • Ustioni
  • Eritemi solari
  • Orticaria
  • Herpes labiale
  • Herpes zoster
  • Tosse secca di tipo nervoso
  • Asma
  • Pancia gonfia
  • Cefalea
  • Eruttazioni
  • Malessere di stomaco dopo pranzo
  • Nausea
  • Diarrea alternata a stipsi
  • Palpitazioni
  • Eretismo cardiovascolare
  • Emorroidi

Hypericum: posologia

In tutti i casi, si consiglia una diluizione 6CH, 3 granuli o 10 gocce 3-6 volte al giorno. Diluizioni più alte sono consigliabili solo per la cura di stati cronici ed esclusivamente dietro prescrizione del medico omeopata.

Via| Rimedi Omeopatici; Photo Credit| Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>