Ansia, per superarla basta mettere un po’ di musica

di Redazione 3

La musica, si sa, ha una serie di effetti benefici sul corpo. Ma ora uno studio specifico ha scoperto anche il perché, in particolare su persone che soffrono di alcune condizioni mediche come l’ansia. La musica infatti ha la capacità di tenere il cervello occupato, tanto che la melodia riesce a “competere” con il dolore psicologico che una persona prova, tanto da scacciarlo.

Lo studio, effettuato presso lo University of Utah Pain Research Centre, è stato effettuato analizzando 143 volontari, ai quali veniva sottoposta della musica con diversi toni e ritmi. I volontari erano collegati ad un macchinario tramite delle pinze attaccate alle dita, e di tanto in tanto ricevevano una scarica elettrica.

L’esperimento ha così dimostrato che mentre queste persone ascoltavano musica, le scariche venivano avvertite meno o non avvertite proprio, rispetto a quando le ricevevano senza la melodia in cuffia. Secondo i ricercatori la musica va in concorrenza con il dolore perché occupa gli stessi canali cerebrali, coinvolge le menti ed in pratica allevia o annulla il dolore.

L’aspetto più interessante dello studio sta nel fatto che i risultati migliori si erano ottenuti su partecipanti che avevano mostrato maggiore propensione all’angoscia, alcuni dei quali diagnosticati come ansiosi. Questi infatti risultavano maggiormente assorti nell’ascolto della musica rispetto ai non ansiosi, e questa concentrazione sul “compito” di ascoltare la musica li ha distolti, seppur per pochi minuti, dalle loro angosce e dal dolore.

Secondo la teoria dei ricercatori, qualsiasi attività che tenga impegnate le persone ansiose potrebbe far ottenere lo stesso risultato perchè, per dirla in modo semplice, basta tenere il cervello occupato. Certo è che la musica è l’attività più semplice e immediata per far raggiungere lo stesso obiettivo. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Journal of Pain.

Articoli correlati:

Depressione ed ansia favorite da musica heavy metal?
Musicoterapia: la musica di Mozart aiuta a crescere più in fretta

[Fonte: Health24]

Photo Credits | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>