ROACCUTAN Roche (Isotretinoina)

 

ROACCUTAN, Roche

CATEGORIA: Farmaci antiacne per uso sistemico, del gruppo dei retinoidi

FORMA FARMACEUTICA: Capsule

PRINCIPI ATTIVI: isotretinoina

INDICAZIONI: Indicato per il trattamento topico delle forme  gravi di acne come acne nodulo-cistica, resistente a precedenti terapie, in particolareacne cistica e conglobata, specialmente quando le lesioni interessino il tronco. Roaccutan per la sua alta pericolosità, deve essere prescritto da medici che hanno esperienza nell’ impiego dei retinoidi, preferibilmente specialisti dermatologi, e che sono bene a conoscenza del rischio di teratogenicità se Roaccutan viene impiegato durante la gravidanza.

CONTROINDICAZIONI/EFFETTI SECONDARI:  Ipersensibilità nota ai componenti o ai suoi eccipienti. La particolarità di Roaccutan è l’elevato effetto teratogeno. Per cui, il medicinale, è controindicato non solo in coloro che sono in gravidanza o che potrebbero iniziarla nel corso del trattamento, ma a tutte le donne in età fertile: infatti, potenzialmente, ogni feto sottoposto alla terapia con Roaccutan può presentare malformazioni. E’ necessario effettuare un test per escludere ogni gravidanza e ripeterlo ancora dopo un mese di trattamento. E’ inoltre consigliato adottare adeguate misure contraccettive durante l’intero periodo di assunzione di Roaccutan e continuare anche un mese dopo la sua sospensione. La maggior parte degli effetti collaterali di Roaccutan sono correlati alla dose utilizzata che, se appropriata, viene ben tollerata. I principali effetti collaterali sono correlati all’iperdosaggio di Vitamina A e sono riassumibili in secchezza delle mucose (labbra, faringe, occhi, etc).

NOTE: Il Roaccutan è attualmente il farmaco più efficace nel trattamento e la cura dell’acne nella sua forma grave: infatti, un ciclo di trattamento con Isotretinoina della durata di 5 mesi permette una remissione prolungata dell’acne in più dell’85% dei pazienti. Per la pericolosità del farmaco, capace anche di causare disturbi psichiatrici e danni ad altri organi, oltre il noto effetto teratogeno, va riservato solo ai casi di reale necessità, ovvero quando le lesioni provocate dall’acne possono causare dolore e cicatrici permamenti ed effetti psicologici negativi.

Altri farmaci simili:  Isotrexina, Isotrexin Gel

[Fonti principali: AAVV, PagineSanitarie.com, AAVV, Saninforma.it, AAVV, Xagena.it]

*Per ulteriori informazioni leggere il foglietto illustrativo. Le informazioni fornite su MedicinaLive sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo, e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari.