Guggul per dimagrire e tiroide, funziona? Quali rischi?

di Cinzia Iannaccio 0

Richiesta di Consulto Medico su Guggul integratore per dimagrire ed effetti sulla tiroide
Salve, ultimamente ho preso alcuni kg e visto che sono attentissima alle calorie ingerite e a quelle bruciate non ne capisco le cause. Ho fatto le analisi per vedere i valori tiroidei dalle quali risulta: TSH 1,67 (prima era 0,86), FT3 2,42 (prima era 2,55) e FT4 0,92 (prima era 1,05). Crede che il mio metabolismo stia rallentando? Potrei velocizzarlo con degli integratori di guggulsterone?……..

 

……..Se si, quali dosi e per quanto tempo? Un’amica con simile problema assume il GUGGUL BOLIC (marca Syntrax), ne prende 3capsule al giorno (per un tot. di 90 mg). Fa un ciclo di 2 mesi, poi si ferma altri 3 mesi e poi ricomincia. Che ne pensa? Ma la mia amica (ed io, se farò la sua stessa cura)dovrà continuare a prendere il Guggul a vita o altrimenti tornerà ad ingrassare? Grazie

 

 

Specializzazione Endocrinologia e malattie metaboliche, Integratori
Tipo di Problema metabolismo lento, tiroide, integratore Guggul per accelerare il metabolismo

 

 

 
Risponde il Dr. Mario Francesco Iasevoli, medico- chirurgo, andrologo, specialista in Endocrinologia e Malattie del metabolismo. Per appuntamenti Email: [email protected] Segreteria cell. 3458092414. Riceve a Pompei (Na), in Via Roma,81. Si prega di utilizzare il numero telefonico ESCLUSIVAMENTE per appuntamenti e non per richieste di ulteriori consulti.

 

Salve, gli integratori di guggulsterone agiscono comunque sulla funzionalità tiroidea e se hai predisposizione può farti manifestare alterazioni tiroidee come una tiroidite autoimmune. Diciamo che se nessuno in famiglia ha problemi tiroidei potresti anche pensare di assumerle, il dosaggio è corretto, due mesi di assunzione li reputo eccessivi e pericolosi; limitarsi ad un mese; ovviamente l’integratore ti da un vantaggio metabolico che svanisce appena se ne smette l’assunzione e dunque se si prima diciamo mangiavi 1500 kcal e dimagrivi quando sospendi con 1500 kcal rimarrai invariata e magari con 1700 ingrasserai pian piano mentre con l’assunzione delle compresse rimani invariata.

il mio consiglio è sempre di evitare e fare attività fisica e farsi seguire da un dietologo.

Cordiali saluti.

 

Della stessa opinione anche la nostra nutrizionista, la dottoressa Maria Assunta Coppola: per contatti diretti cell. 328-2761714 – [email protected] a Pompei e Scafati (Na).

 

 

Ho sentito parlare del Guggul, estratto da una resina vegetale, in grado di stimolare l’attività della tiroide. Le consiglio di contattare un buon nutrizionista per essere seguita e monitorata nel caso voglia intraprendere questa strada che, personalmente, ritengo rischiosa in quanto potrebbe slatentizzare un patologia tiroidea silente.
Cordialmente.

 

>> Leggi qui tutte le risposte del Dottor Mario Francesco Iasevoli

>> Leggi qui tutte le risposte della Dottoressa Maria Assunta Coppola

 

Per altri consulti visita la nostra pagina specifica: “Chiedi all’esperto: Consulti online su Medicinalive

E’ doveroso ricordare che non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie : Medicinalive e gli esperti coinvolti propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

 

Foto: Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>