Gli uomini pensano al sesso? Si, ma anche al cibo

di Valentina Cervelli Commenta

 Sono molte le ricerche che mettono in relazione gli uomini ed il sesso, quasi sempre per verificarne il legame e per pontificare eventuali risoluzioni ai problemi più diffusi come l’eiaculazione precoce. Lo stereotipo dell’uomo, è inutile prenderci in giro, lo vuole perennemente focalizzato sul sesso. Quello che i risultati di una ricerca statunitense ci suggeriscono è che lo stesso pensi parimenti anche al cibo ed al sonno.

Tutti questi pensieri affollano la mente maschile molto di più di quella femminile. E’ come se la sua attenzione fosse focalizzata esclusivamente sulle priorità terrene e fisiche. Molti sostengono, in maniera poco elegante che l’uomo sia “più animale” rispetto alla donna. La psicologa Terri Fisher, che ha condotto lo studio in questione, in via di pubblicazione sulla rivista di settore Journal of Sex Research, è andata a fondo della questione, non limitandosi ad una analisi superficiale.

Nella sua ricerca la donna, già nel 2011 autrice di una ricerca molto simile,  ha convolto 300 studenti di college di entrambi i sessi chiedendo loro di rispondere ad un questionario di stampo psicologico in materia sessuale. Domande a tutto tondo per conoscerne abitudini, inclinazioni, ma anche orientamento ed il modo nel quale lo stesso e le problematiche correlate venissero vissute.

Dopodichè ha chiesto ai volontari di fare una stima di quante volte il pensiero nel corso della giornata corresse al sesso, al cibo ed al sonno, chiedendogli di “cliccare” su un contatore manuale differente  in base a quante volte nel corso della giornata pensassero alle diverse tipologie di bisogno.

Sottolinea la dott.ssa:

Le indagini relative a cibo e sonno erano state piazzate nello studio per “sviare” i partecipanti e non far capire loro che la ricerca puntava a capire i loro pensieri sul sesso, ma i risultati sono stati talmente inaspettati e interessanti, nella loro diversità fra uomini e donne, che li abbiamo analizzati a fondo.

I dati raccolti, sfatano il mito del pensiero di sesso “ogni sette secondi”, ma sottolineano come l’uomo passi da una media di 19 volte fino ad arrivare alle 400 volte. Numeri che scendono da dieci a centoquaranta per le donne.

Photo Credit ! Thinkstock

Articoli Correlati:

Psicologia: gli uomini pensano più al cibo che al sesso

Sesso, per gli uomini è chiodo fisso

Fonte: JSR

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>