Estate 2009: boom di liposuzioni e ritocchi al seno per la prova costume

di Marco Mancini 5

Le italiane non sembrano avvertire della crisi economica ma anzi, in un estate di “vacche magre”, hanno rimpolpato i portafogli dei chirurghi plastici più degli altri anni. Spiega Alessandro Gennai, chirurgo plastico di Bologna e componente dell’European Academy of Facial Plastic Surgery all’Adnkronos:

C’è stato un aumento, rispetto agli anni precedenti, della liposuzione. In generale è la prova costume a spaventare di più le italiane, per questo si ricorre al bisturi per aggiungere o eliminare qualche centimetro.

Il ritocco al seno resta comunque l’intervento più richiesto, ma lo stesso Gennai avverte di un piccolo particolare. Dopo queste operazioni infatti, c’è bisogno di un breve periodo di convalescenza, in cui è sconsigliato esporsi troppo, magari rischiando anche di prendere troppo sole. Perciò se lo si fa per superare la prova costume, il tempo sta quasi per scadere, altrimenti c’è il rischio che se l’operazione e la vacanza sono troppo ravvicinate, potreste passare le vostre ferie nella camera d’albergo.

[Fonte: Adnkronos]

Commenti (5)

  1. Anche io mi sono fatta aspirare un pò di grassi per questa estate e penso che il risultato si mantenga ancora per un bel pò. La Clinica sove mi sono rivolta è altamente specializzata, gentilissimi e cordiali i medici chirurgici e tutta l’equipe. Mi sento di consigliarla a chi ne avesse bisogno, il loro sito:
    http://www.specialisti-liposuzione.com

    Ciaooo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>