Yotox: addio botulino! Dagli States yoga contro le rughe del viso

di Paola 2

Con l’avanzare dell’età, i segni del tempo iniziano ad essere visibili nelle rughe del viso. Uno dei punti più colpiti dal trascorrere degli anni è il contorno occhi.
Per proteggere lo sguardo da antiestetiche zampe di gallina e borse sotto gli occhi, occorre indossare sempre lenti polarizzate contro l’azione dei raggi ultravioletti; dormire a sufficienza (almeno 8 ore a notte) per evitare la formazione di occhiaie; consumare cibi ricchi di vitamina A, come mirtilli, ribes, more, lamponi; bere molto; ridurre fumo ed alcool.

Oggi poi esiste una nuova tecnica per ringiovanire il contorno occhi, senza ricorrere al botulino. Si chiama Yotox e arriva dagli States.


yotox.jpg La sua ideatrice è Annelise Hagen, autrice di una sorta di bibbia della ginnastica facciale, Yotox: anti-aging yoga for the face.
Il metodo anti-età consiste nello strizzare gli occhi con forza, premere l’indice con forza sulle zampe di gallina, sollevando e abbassando 20-30 volte le palpebre velocemente. L’esercizio va ripetuto almeno una volta al giorno in un ambiente distensivo, e leggemente in penombra.

Lo yotox si può praticare ad ogni età e in America sta riscuotendo grande successo, dal momento che prometterebbe risultati identici alla chirurgia estetica. Se così fosse, non solo si risparmierebbe di ricorrere al bisturi, ma si riuscirebbe a sembrare più giovani, senza grandi spese e con pochi semplici esercizi giornalieri.
Al New York Health Racquet Club (57th St. e Lexington), si tengono le lezioni di yotux dell’ormai famosa trainer Annelise Hagen. La lezione comincia come una normalissima lezione di yoga, per poi passare alle posizioni più specifiche contro le rughe del viso. La lezione singola ha un costo di 30 dollari, ma c’è chi pagherebbe molto di più per qualche ruga in meno, senza correre rischi.