Asma e allergie possono peggiorare con fumo e alcool

di Marco Mancini 2

Sapevamo già che fumo e alcool non fossero salutari, ma una recente ricerca avvisa le persone che soffrono di asma o allergie di starne ancora più lontane rispetto agli altri. Di solito quando si parla degli effetti negativi dell’alcool, si intende sempre il binge drinking, o comunque il bere troppo. Ed invece secondo gli studiosi della Lousiana State University, basta anche un solo bicchiere di vino per scatenare reazioni allergiche in persone che soffrono ad esempio di allergie stagionali.

Anche se è raro, le allergie all’alcool possono causare sintomi come occhi rossi che prudono, congestione nasale, mal di stomaco e difficoltà a respirare

ha spiegato il dottor Sami Bahna, allergologo a capo della divisione Allergia ed Immunologia presso la Louisiana State University Medical School. Le reazioni allergiche all’alcool possono essere lievi, come temporanei rash cutanei, o gravi e addirittura mortali, nel caso in cui si sviluppi l’anafilassi che è la più pericolosa reazione allergica di cui tutte le persone che hanno problemi simili dovrebbero essere informati.

Ciò è dovuto agli ingredienti contenuti naturalmente nel vino e nella birra come l’orzo, l’etanolo, luppolo, malto, lievito, grano, uva e avena che possono innescare reazioni del sistema immunitario. Senza considerare altri potenziali allergeni che possono essere aggiunti in molte bevande. Inoltre i solfiti che si trovano nel vino possono aggravare i sintomi dell’asma.

Un discorso simile avviene per le sigarette. Nelle persone che soffrono di allergie stagionali, il fumo può aumentare la sensibilità alle sostanze presenti nell’aria, come pollini e spore di muffe, che sono particolarmente presenti in primavera e in autunno. Per questo a rischio sarebbero tutte quelle persone che, nonostante l’allergia, fumano o vivono a stretto contatto con persone che fumano, in particolar modo i bambini le cui madri hanno questo vizio. Per questo il consiglio che il medico dà alla fine dell’esposizione del suo studio è di evitare di fumare, o smettere se avete figli che soffrono di asma o allergie, e se ne soffrite, prima di cominciare a bere dell’alcool, visitare il medico per effettuare un test per l’allergene del vino.

[Fonte: Livescience]

Foto Credit: Thinkstock

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>