Beta Hcg costo, valori di riferimento alti e bassi, in gravidanza e non

di Cinzia Iannaccio Commenta

Cos’è il test delle Beta Hcg? Quale è il suo costo? E quali sono i valori di riferimento, alti o bassi in gravidanza e non? La gonadotropina corionica umana (hCG) è un ormone che si trova abitualmente in bassi livelli nel sangue e nelle urine di uomini e donne. Poiché le sue quantità aumentano grazie alla placenta, il test del Beta Hcg viene fatto comunemente per verificare la presenza di una gravidanza in corso. Il costo in un laboratorio analisi può variare da diversi fattori. Sostanzialmente la ricerca dell’ormone hCG ed il suo dosaggio può essere fatta sia nel sangue che nelle urine; alcuni test hCG ne misurano la quantità esatta, mentre altri ne verificano solo la presenza ad alta concentrazione. Vediamo insieme quali sono i valori di riferimento in gravidanza e non e anche nell’uomo, oltre che il prezzo di questa indagine diagnostica.

 

A cosa serve il test della Beta hCG?

Come è noto il suo utilizzo comune è il test di gravidanza. Si può eseguire con le urine (il classico stick da fare in casa che si compra in farmacia e che fa comparire le linee blu) o con il sangue. E’ poi un marker tumorale importante: la gonadotropina corionica umana (hCG) aumenta anche in caso di alcune neoplasie, i cosiddetti tumori a cellule germinali. Sono forme di cancro che proliferano da cellule immature che avrebbero dovuto svilupparsi in ovuli o spermatozoi. Per tale motivo colpiscono in genere i testicoli e l’utero. Il tumore al testicolo rappresenta il caso più comune di Beta hCG alto nell’uomo (anche se non è il solo).

Leggi qui per approfondire:

Beta-Hcg valori alti nell’uomo, quali cause?

 

Più in generale livelli alti di HCG sono spesso riscontrati in una donna non in gravidanza nel cui ventre cresce un tessuto anomalo come una gravidanza molare o un tumore (che in questi casi si chiama coriocarcinoma). Test Beta hCG possono essere effettuati anche dopo un aborto spontaneo per assicurarsi che non vi sia in corso ancora una gravidanza molare. In altri casi si esegue questa analisi come parte di uno screening per predire difetti alla nascita del bambino come la sindrome di Down.

 

Beta Hcg Valori di riferimento normali

I valori di riferimento considerati normali di Beta Hcg nel sangue in uomini e donne non in gravidanza sono in genere al di sotto delle 5 unità per litro (IU/L o mIU / ml). Sopra questi valori è necessario indagare la causa. Durante la gestazione invece variano a seconda che si tratti
I valori normali elencati qui cosiddette un riferimento gamma-sono solo una guida. Questi intervalli variano da laboratorio a laboratorio, e il vostro laboratorio possono avere una gamma diversa di ciò che è normale. La vostra relazione di laboratorio deve contenere la gamma il vostro laboratorio utilizza. Inoltre, il medico valuterà i risultati in base alla salute e ad altri fattori. Ciò significa che un valore che rientra nei valori normali qui elencate può ancora essere normale per voi o il vostro laboratorio.

 

 

I test delle urine possono dare un risultato positivo o negativo indice di gravidanza o meno, ma senza valori di riferimento.

 

 

Beta Hcg alti in gravidanza,  cause

In caso di gravidanza, livelli più alti dei valori di riferimento di gonadotropina corionica umana (hCG) di solito indicano una gravidanza gemellare, o che si è più avanti rispetto a quanto si evince dall’ultimo periodo mestruale (LMP). Più di rado possono indicare una gravidanza molare o la sindrome di Down nel feto.

 

 

Beta Hcg alti non in gravidanza e nell’uomo

In un uomo o in una donna non in gravidanza, un elevato livello di hCG può significare un tumore a cellule germinali come quello dei testicoli o delle ovaie. Le cellule germinali possono sviluppare neoplasie -seppur più raramente- anche in altri siti, come il cancro dello stomaco, del pancreas , intestino crasso, fegato o polmoni.

 

Beta Hcg bassi cause

Durante la gestazione, bassi livelli di hCG possono significare una gravidanza ectopica, la morte dek feto, o un errore nel calcolo dell’inizio della gravidanza rispetto all’ultimo ciclo mestruale. Se i valori diminuiscono gradualmente ed in modo anomalo nei primi tre mesi di gravidanza è probabile che si sia manifestato un aborto spontaneo.

 

 

 

Test Beta Hcg, costo

 

Per fare il test del Beta Hcg nelle urine per scoprire se si è incinte o meno, basta acquistare gli appositi stick in farmacia, il cui prezzo è a partire dai 10 euro (confezione singolo test): sono sicuri, non sbagliano, a patto che siano passati almeno 8 giorni dall’ovulazione. Per quanto riguarda le analisi del sangue, che possono essere utili in caso di dosaggio specifico (dunque non solo per la gravidanza), queste si possono fare sia in ospedale con l’impegnativa del medico che in una clinica o un laboratorio privato. Il costo senza ricetta si aggira in media intorno ai 20 euro (ogni laboratorio ha i suoi prezzi), mentre per il ticket il discorso è più complesso.  Ogni Regione ha un suo sistema: tendenzialmente l’esame base costa meno, circa 8-9 euro, ma spesso si aggiungono quote ricetta per 5-10 o anche 20 euro e certamente non conviene più, non solo per il tempo che si perde dal medico per la prescrizione, ma anche per avere i risultati (in un ospedale si possono attendere anche 2-3 giorni). In taluni casi però esistono delle esenzioni che possono essere applicate anche a questo test, ad esempio per i controlli in caso di gravidanza a rischio o per il follow up di un tumore al testicolo o all’utero. E’ utile chiedere al proprio medico curante.

 

 

 

Leggi anche:

Beta Hcg valori alti nell’uomo cause

Tumore ai testicoli, diagnosi con il test di gravidanza?

 

Fonte: EmedicineHealth.com

 

Photo Credits | science photo / Shutterstock.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>