Nodulo tiroideo con segnali vascolari perilesionali, che significa?

di Cinzia Iannaccio Commenta

Richiesta di Consulto Medico su nodulo tiroideo
“Salve 6 mesi fa facendo un ecografia alla tiroide mi è stato diagnosticato un nodulo di 12,5 mm a ecostruttura mista che mostrava segnali vascolari perilesionali, ora dopo sei mesi risulta aumentata cioè 13,5×7 mm prevalentemente solido e bilateralmente si rileva la presenza di qualche lacuna colloidale!! Può darmi spiegazioni?? Cosa devo fare?? C’è da preoccuparsi?”.

Nodulo tiroideo con segnali vascolari perilesionali

Specializzazione Endocrinologia e malattie metaboliche
Tipo di Problema Nodulo tiroideo con segnali vascolari perilesionali

Risponde la D.ssa Paola De Stefanis specialista in endocrinologia. Svolge prevalentemente attività clinica a Roma dove effettua accertamenti e visite endocrinologiche e dietologiche. Attualmente collabora con l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, per l’attività di tirocinio teorico-pratico a studenti e neo-laureati. La dott. De Stefanis è Autrice del libro “La tiroide e le sue patologie” (Giacomo Catalani Editore).
Per contatti diretti ed appuntamenti visitate il sito www.endocrinologiaonline.com

 

 

Salve, la vascolarizzazione perilesionale e le lacune colloidali sono segni di benignità, tuttavia il modulo è grande e solo il suo Endocrinologo può decidere se fare un’agobiopsia o meno. Cordiali Saluti
Paola De Stefanis

 

 

 

Per altri quesiti potete visitare la nostra pagina

Chiedi all’esperto, Consulti online su Medicinalive”.

 

E’ doveroso ricordare che non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie : Medicinalive e gli esperti coinvolti propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

 

Foto: Thinkstock