Talloni screpolati: i migliori prodotti cosmetici e naturali

di Valentina Cervelli 1

 L’estate, il camminare, l’utilizzo di scarpe aperte e una pedicure non sempre perfetta mettono a dura prova i nostri piedi, a prescindere che si soffra di patologie ad essi legate o meno. Uno dei problemi più sentiti in loco in questo periodo dell’anno è quello dei talloni screpolati.

Una secchezza cutanea accentuata può infatti causare dolorose spaccature e tagli . A prescindere dalle cause, se si vuole camminare bene bisogna correre ai ripari. Vediamo di conoscere i rimedi cosmetici più utilizzati.

Ovviamente la parola d’ordine in questo caso deve essere idratazione. Ed in commercio in tal senso, oltre alle normali creme idratanti, si trovano in vendita dei prodotti specifici per i piedi, tutti in grado di promettere, ed in alcuni casi mantenere, la promessa di piedi sani in breve tempo. Fermo restando che una adeguata pedicure è ciò che deve essere messa sempre al primo posto per poter esibire e godere di piedi perfetti, cerchiamo di conoscere da vicino questi preparati miracolosi.

Il più diffuso, ed il più pubblicizzato dalle stesse persone che lo hanno provato è il rimedio del Dott. Scholl. Si parla di un brand focalizzato sul piede nella sua interezza. E la sua crema, a base di urea e bisabololo, sembra essere apprezzata da molti, come il prodotto analogo del brand Bottega verde.  Il fattore del loro successo è dato dall’urea, che sembra essere a furor di popolo, l’unico rimedio veramente efficace contro i talloni screpolati. Non per il risultato finale ma anche per il tempo, eccessivamente breve,  necessario a raggiungere risultati ottimali.

L’urea è una sostanza naturalmente presente nelle urine umane (avete presente l’azotemia?, n.d.r) e animali ed è il prodotto finale della metabolizzazione delle proteine, eliminata di consueto da i reni.  L’urea è stata uno dei primi elementi ad essere sintetizzato in laboratorio, quindi non pensate schifati a questa crema per i piedi, la sua efficacia è sensazionale.

Quasi tutte le creme in commercio sono a base di questo composto, noi abbiamo semplicemente citato i suoi brand più diffusi. Altrimenti vi è un rimedio “della nonna” a quanto pare provato: la cipolla. Tagliarne una fetta importante, metterla sotto sale, ed utilizzarla dopo un paio di ore sul piede consente uno scrub naturale efficientissimo.  Se ovviamente si possiede abbastanza pazienza da sopportare l’odore.

Articoli Correlati:

Talloni spaccati, cause e rimedi

Piedi gonfi, rimedi naturali

Rimedi casalinghi ed economici per la bellezza dei nostri piedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>