Giornata mondiale del rene, si celebra il 10 marzo

di Paola Commenta

 Un lavoro silenzioso ma importante, quello svolto dai reni. Eppure quanto ne sappiamo di questi organi vitali e cosa facciamo per tutelarli e proteggerli dalle malattie? Un’occasione preziosa per informarsi ed effettuare un controllo gratuito la si avrà il prossimo 10 marzo, data in cui ricorre la Giornata mondiale del rene, iniziativa giunta ormai alla sua sesta edizione.

Obiettivo della campagna, nelle oltre cento nazioni aderenti, sensibilizzare la popolazione sulla prevenzione delle patologie renali, veicolando una corretta informazione su questi organi e sulla loro salute, spesso lacunosa, con conseguenze deleterie per i pazienti.

I dati sulla conoscenza delle patologie a carico del rene sono a dir poco preoccupanti. Basti pensare che in Italia, benché il 10% delle popolazione adulta sia a rischio di malattia renale cronica, il 60% delle persone non sa perché i reni si ammalano.
Nel mondo, stando alle stime più recenti, sarebbero circa due milioni e mezzo i pazienti in dialisi, solo l’Italia ne conta cinquantamila.

La Fondazione Italiana del Rene e la Società Italiana di Nefrologia faranno tappa nelle scuole, nelle piazze e nei reparti di nefrologia, nell’ambito dell’iniziativa Nefrologie Aperte, effettuando test per la misurazione della pressione e l’esame delle urine, ma anche distribuendo materiale informativo.
Per arginare il danno renale, è fondamentale tenere sotto controllo diabete e pressione arteriosa, scongiurando al contempo il rischio di insorgenza di malattie cardiache.

Testimonial della campagna italiana per i reni quest’anno è il calciatore Gianni Rivera, che ha registrato uno spot video ed audio che verrà trasmesso sugli autobus, al cinema, in metropolitana, alla radio ed in tv.
Per saperne di più sulla piazza o l’ospedale più vicino a voi per sottoporsi agli esami gratuiti, consultate il sito dedicato alla Giornata mondiale del rene, www.fondazioneitalianadelrene.org.

Articoli correlati:

Dolore ai reni, cause e cure
Patologie renali e consumo eccessivo di bevande alla cola. Scoperto un legame.
Giornata mondiale del rene, visite gratuite

[Fonte: ASCA]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>