Pronto il certificato medico elettronico anti-fannullone

di Marco Mancini 1

Fannulloni di tutta Italia: tremate. La crociata del Ministro della Funzione Pubblica Brunetta pare non accontentarsi dei risultati che ha ottenuto finora contro il lavoro (o meglio il non-lavoro) dei fannulloni. Da quando è arrivato lui le percentuali degli assenteisti sono improvvisamente crollate, stranamente non si ammala più nessuno e tutti timbrano regolarmente il cartellino ogni mattina.

Ma lui vuole di più, e tra qualche mese arriverà anche il certificato medico elettronico, un metodo molto più veloce e sicuro di controllare la salute dei dipendenti pubblici, ma anche privati, per chi lo vorrà, per evitare certificati medici falsi o irregolari.

Stiamo lavorando con il ministro Sacconi. La legge sarà approvata entro gennaio ed entro pochi mesi concentreremo all’Inps tutti i certificati in forma elettronica: avremo così un monitoraggio automatico, semplice ed economico di tutti i dipendenti italiani.

[Fonte: tiscali.notizie]

Commenti (1)

  1. Nuova regola da seguire per dipendenti pubblici fannulloni ma mai evasori quindi almeno onesti!
    Grazie ancora! Sempre pronti a rispettare le regole come dipendenti pubblici assunti con regolari concorsi aperti a chi ne ha i requisiti e capacità.
    I ministri sono scelti dalla loro squadra di governo eletta dal popolo sovrano e non anno bisogno dimostrare attitudini e capacità per essere dipendenti pubblici qualunquisti e fannulloni.
    E si vede dagli stipendi!
    Nel frattempo per mancanza di fondi qualcuno si porta il proprio pc da casa in ufficio per rimanere al passo con i tempi e rispettare queste belle novità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>