Aneurisma dell’aorta toracica

di Marco Mancini Commenta

Aneurisma dell’aorta toracica

L’aneurisma dell’aorta toracica è un ampliamento (gonfiore), di una parte della parete dell’aorta, l’arteria più grande del corpo.

CAUSE: Gli aneurismi toracici più spesso si verificano nell’aorta toracica discendente. Altri possono apparire nell’aorta ascendente o nell’arco aortico. La causa più comune di un aneurisma dell’aorta toracica è l’indurimento delle arterie (aterosclerosi). Altri fattori di rischio includono:

  • Disturbi del tessuto connettivo come la sindrome di Marfan;
  • Pressione sanguigna alta per molto tempo;
  • Precedente dissezione dell’aorta;
  • Sifilide;
  • Traumi come cadute o incidenti d’auto.

SINTOMI: La maggior parte dei pazienti non ha sintomi fino a quando l’aneurisma non comincia ad espandersi. Un dolore al torace o alla schiena improvviso può significare l’ampliamento o la fuoriuscita dell’aneurisma.

DIAGNOSI: L’esame obiettivo è spesso normale. La maggior parte degli aneurismi non fuoriusciti vengono rilevati dai test, di solito una radiografia del torace o una tomografia computerizzata del torace. Una radiografia del torace e la tomografia mostrano se l’aorta è gonfia e l’esatta posizione dell’aneurisma. Un aortogramma (uno speciale set di immagini a raggi-X fatte con un colorante iniettato nell’aorta) è in grado di identificare l’aneurisma e le eventuali ramificazioni dell’aorta che possono essere coinvolte.

TERAPIA: Il trattamento dipende dalla sede dell’aneurisma. Per i pazienti con aneurismi dell’aorta ascendenti o dell’arco aortico, l’intervento chirurgico per sostituire l’aorta è consigliato se l’aneurisma è più grande di 5-6 centimetri. L’aorta viene sostituita con un tessuto surrogato. Se l’arco aortico è coinvolto, una tecnica specializzata chiamata “arresto circolatorio” può essere necessaria. Si tratta di un periodo senza la circolazione del sangue mentre il paziente è mantenuto in vita.

Ci sono due opzioni per i pazienti con aneurismi dell’aorta toracica discendenti. Se l’aneurisma è più grande di 6 centimetri, la chirurgia serve per sostituire l’aorta con un sostituto del tessuto. Uno stent endovascolare è un’opzione meno invasiva. Lo stent è un metallo o piccolo tubo di plastica che viene utilizzato per tenere aperta un’arteria. Gli stent possono essere posizionati nel corpo senza tagliare il petto.

Minuscoli tubi chiamati cateteri sono inseriti nella zona dell’inguine. Lo stent è passato attraverso il catetere fin nella zona dell’aneurisma. Non tutti i pazienti con aneurismi dell’aorta toracica discendente sono candidati per lo stent.

PROGNOSI: La prognosi a lungo termine per i pazienti con aneurisma dell’aorta toracica è determinata da altri problemi medici come malattie cardiache e il diabete, che possono aver causato o contribuito alla condizione. Possibili complicazioni possono essere:

  • Emorragia;
  • Infezione dell’innesto;
  • Attacco di cuore;
  • Battito cardiaco irregolare;
  • Danni renali;
  • Paralisi;
  • Ictus.

La morte subito dopo l’operazione si verifica nel 5-10% dei pazienti. Complicazioni dopo lo stent possono essere dei danni alla gamba, che potrebbero richiedere un’altra operazione. Contattare un medico se si hanno casi in famiglia di malattie del tessuto connettivo e dolore alla schiena e al torace.

PREVENZIONE: Per prevenire l’aterosclerosi:

  • Controllare la pressione sanguigna e i livelli di lipidi nel sangue;
  • Non fumare;
  • Fare esercizio regolarmente.

[Fonte: Ny Times]

Per ulteriori informazioni rivolgersi al proprio medico. Le informazioni fornite su MedicinaLive sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo, e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>