Emotorace

di Marco Mancini 1

Emotorace

L’emotorace è un accumulo di sangue nello spazio tra la parete toracica ed il polmone (la cavità pleurica).

CAUSE: La causa più comune dell’emotorace è un trauma toracico. Può verificarsi anche in pazienti che hanno:

  • Un difetto di coagulazione del sangue;
  • Trauma contusivo al torace;
  • Morte del tessuto polmonare (infarto polmonare);
  • Cancro della pleura o del polmone;
  • Trauma toracico penetrante (con un arma come un coltello o un proiettile);
  • Posizionamento di un catetere venoso centrale;
  • Chirurgia toracica o cardiaca;
  • Tubercolosi.

SINTOMI: I più comuni sono:

  • Ansia;
  • Dolore toracico;
  • Frequenza cardiaca rapida;
  • Irrequietezza;
  • Mancanza di respiro.

DIAGNOSI: Il medico può notare un suono ridotto o assente sul lato interessato. I segni di emotorace possono essere visti con i seguenti test:

  • Radiografia del torace;
  • TAC;
  • Analisi del liquido pleurico;
  • Toracentesi.

TERAPIA: L’obiettivo del trattamento è quello di stabilizzare il paziente, fermare l’emorragia, e rimuovere il sangue e l’aria nello spazio pleurico. Un tubo toracico viene inserito attraverso la parete toracica per drenare il sangue e l’aria. Viene lasciato in sede per diversi giorni per ri-espandere il polmone. Quando un emotorace è grave, un drenaggio toracico da solo non controlla l’emorragia. Altri interventi chirurgici possono essere necessari per fermare l’emorragia. La causa della emotorace dovrebbe essere anche curata. In pazienti traumatizzati, a seconda della gravità della lesione, un tubo di drenaggio toracico è spesso tutto ciò che serve e l’intervento chirurgico non è necessario.

PROGNOSI: Il risultato dipende dalla causa dell’emotorace e quanto velocemente è trattato. Possibili complicazioni possono essere:

  • Collasso polmonare che porta ad insufficienza respiratoria;
  • Morte;
  • Fibrosi o cicatrici delle membrane pleuriche;
  • Pneumotorace;
  • Shock.

Contattare un medico se:

  • Subite gravi ferite al torace;
  • Compare dolore toracico o mancanza di respiro;
  • Dolore toracico grave;
  • Compaiono i sintomi dell’emotorace.

PREVENZIONE: Utilizzare le misure di sicurezza (come ad esempio le cinture di sicurezza) per evitare infortuni. L’emotorace può o non può essere prevenuto a seconda della causa.

[Fonte: Ny Times]

Per ulteriori informazioni rivolgersi al proprio medico. Le informazioni fornite su MedicinaLive sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo, e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>