Psicosi

di Marco Mancini 1

Psicosi

La psicosi è una perdita di contatto con la realtà. Di solito si manifesta con false idee su ciò che sta avvenendo o chi si è (deliri), o nel vedere o sentire cose che non ci sono (allucinazioni).

CAUSE: La psicosi è una grave condizione mentale in cui vi è una perdita di contatto con la realtà. Ci sono molte cause possibili:

  • Alcool e alcuni farmaci;
  • Tumore al cervello;
  • Demenza (incluso il morbo di Alzheimer);
  • Epilessia;
  • Disturbo bipolare;
  • Depressione psicotica;
  • Schizofrenia;
  • Ictus.

SINTOMI: I più comuni sono:

  • Mostrare emozioni anomale;
  • Confusione;
  • Depressione e qualche volta pensieri suicidi;
  • Pensiero e parole confuse;
  • Eccitazione estrema (mania);
  • False credenze (deliri);
  • Perdita di contatto con la realtà;
  • Illusioni;
  • Vedere, sentire o percepire cose che non ci sono (allucinazioni);
  • Timori o sospetti infondati.

DIAGNOSI: Valutazioni e test psicologici sono utilizzati per diagnosticare la causa della psicosi. Analisi di laboratorio e raggi-X possono non essere necessari, ma a volte possono aiutare ad individuare la diagnosi esatta. I test possono includere:

  • Analisi farmacologica;
  • Risonanza magnetica del cervello;
  • Test per la sifilide.

TERAPIA: Il trattamento dipende dalla causa della psicosi. Le cure in ospedale sono spesso necessarie per garantire la sicurezza del paziente. I farmaci antipsicotici, che riducono le allucinazioni uditive, i deliri, e a controllare il pensiero e il comportamento sono utili. La terapia di gruppo o individuale può anche essere utile.

PROGNOSI: La possibilità di guarigione dipende dalla malattia specifica. Il trattamento a lungo termine è in grado di controllare molti dei sintomi. Possibili complicazioni riguardano l’impedimento di vivere una vita normale e prendersi cura di se stessi. Senza una terapia, una persona malata può danneggiare se stessa o gli altri.

Contattare un medico se un membro della vostra famiglia si comporta come se avesse perso il contatto con la realtà o se c’è qualche preoccupazione per la sicurezza.

PREVENZIONE: La prevenzione dipende dalla causa. Per esempio, evitare l’abuso di alcool previene la psicosi alcol-indotta.

[Fonte: Ny Times]

Per ulteriori informazioni rivolgersi al proprio medico. Le informazioni fornite su MedicinaLive sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo, e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>