Disturbi mestruali: Yoga Nidra per combatterli

di Valentina Cervelli 0

Per combattere i disturbi mestruali da oggi le donne potrebbero avere un’arma in più a proprio vantaggio: lo Yoga Nidra. Un approccio “terapeutico” dolce, facile, e decisamente rilassante. Sapevate che è conosciuto anche sotto il nome di “yoga del sonno”?

I disturbi mestruali come la dismenorrea, la oligomenorrea, menorragia, metrorragia e ipomenorrea sono purtroppo comuni nelle donne in età fertile ed in alcuni casi per mettere loro fine è necessario agire con l’assunzione della pillola anticoncezionale, e quindi di ormoni. Secondo i ricercatori della Chhatrapati Sahuji Maharaj Medical University, nello stato indiano dell’Uttar Pradesh, lo Yoga Nidra potrebbe rappresentare un ottimo strumento per curare queste problematiche senza ricorrere a rimedi di tipo chimico.

Lo Yoga Nidra è conosciuto sotto il nome di “yoga del sonno” perché quando lo si mette in atto sembra quasi di “dormire”. In realtà tutto è basato sulla concentrazione della mente su un unico punto. Chi lo pratica sostiene che trenta minuti di yoga sono equivalenti a tre ore di sonno e che per praticarlo non si necessiti di possedere particolari capacità o essere degli yogi esperti: lo si può fare in tutta semplicità anche da sdraiati. Per dimostrare le loro tesi, gli scienziati indiani, il cui studio è apparso sulla rivista di settore The Journal of Alternative and Complementary Medicine, hanno preso in considerazione un campione composto da 150 donne affette dai suddetti disturbi e le hanno suddivise in due gruppi.

Il primo gruppo è stato sottoposto ad un programma di Yoga Nidra che prevedeva sessioni di 35-40 minuti al giorno, cinque volte a settimana, per 6 mesi. Il secondo gruppo, quello di controllo, non è stato sottoposto ad alcuna pratica yoga. Per vedere se la pratica consentisse effettivamente di modificare l’assetto ormonale delle donne, questo loro profilo è stato valutato sia all’inizio della ricerca che dopo sei mesi. Nel gruppo che aveva svolto esercizi di Yoga Nidra sono stati rilevati cambiamenti ormonali positivi rispetto ai disturbi mestruali sopra descritti. Riposo e benefici: è ora di prenderlo in considerazione!

Fonte | Jacm

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>