Dolore alla spalla, tutte le cause e i rimedi

di Ivan Zilla Commenta


Il dolore alla spalla, nella sua forma cronica o acuta, è un disturbo molto comune. Le cause possono essere diverse: per effettuare una diagnosi precisa il medico dovrà effettuare un’attenta analisi dei sintomi. In questo articolo individueremo alcune delle cause più frequenti e proporremo i rimedi più comunemente utilizzati per alleviare il dolore in modo efficace.

Dolore alla spalla, le cause

Le cause del dolore alla spalla sono molteplici. Per individuare con precisione cosa si celi dietro al disturbo, è bene analizzarne la sintomatologia nel dettaglio. Il dolore è costante o si presenta dopo uno sforzo fisico? E’ conseguenza diretta di un trauma? Quale area della spalla è colpita? Il dolore è accompagnato da gonfiore? Sono queste solo alcune delle domande a cui il medico specialista dovrà trovare risposta per effettuare una diagnosi accurata. Ma quali sono le cause più frequenti di dolore alla spalla? Ai primi posti delle diagnosi più comuni troviamo la borsite e la tendinite del capo lungo del bicipite o della cuffia dei rotatori. Altra causa frequente è la cosiddetta “spalla congelata”: una patologia complessa che può portare a una grave limitazione della capacità di movimento. Va citata anche la tendinite calcificata, caratterizzata da piccoli accumuli di calcio all’interno della cuffia dei rotatori.

Il dolore alla spalla può anche essere correlato ad un trauma. La lussazione (o slogatura) è tra gli eventi traumatici che interessano la spalla più diffusi e si manifesta quando la struttura adibita alla stabilizzazione dell’articolazione scapolo-omerale non funziona correttamente e dunque la spalla non può mantenere la sua posizione naturale. Il dolore causato da una lussazione può essere molto intenso e necessitare di un intervento immediato del personale medico. Altri eventi traumatici che possono causare dolore alla spalla sono la lacerazione del labbro glenoideo e la rottura del tendinite del CLB (capo lungo bicipite).

Tra le cause comuni anche l’artrosi: una patologia che colpisce prevalentemente i pazienti anziani. Quando l’artrosi colpisce la spalla, si assiste a una progressiva erosione dell’articolazione scapolo-omerale, con conseguenze negative non solo in termini di dolore ma anche di mobilità.

Dolore alla spalla e al braccio sinistro: sempre il cuore?

Un dolore al braccio sinistro che si irradia fino alla spalla, accompagnato da formicolio, può causare preoccupazione, perché può rappresentare il sintomo di un infarto. In realtà, sappiamo che i motivi per cui può manifestarsi questo dolore non sono sempre da ricondurre a problemi cardiaci. Il dolore alla spalla sinistra può essere infatti causato anche da una cervicale o da una neuropatia.

I sintomi di un attacco cardiaco non sono quasi mai univoci: insieme al dolore localizzato nella parte sinistra del corpo, si manifestano spesso dolore al torace, senso di oppressione e possono insorgere persino nausea e vomito. In questi casi, prima che la sintomatologia evolva e la situazione peggiori, senza farsi prendere dal panico, è opportuno consultare un medico alla prima comparsa dei sintomi.

Dolore alla spalla, i rimedi

Il dolore alla spalla non è sempre sintomatico di una patologia grave. Quando il disturbo non è cronico, né acuto, è possibile alleviare il dolore facendo ricorso ad antinfiammatori da banco non steroidei come l’aspirina. L’applicazione di ghiaccio o pomate specifiche sulla zona interessata, può lenire il dolore e sgonfiare in caso di traumi di lieve entità. Vi sono inoltre alcuni esercizi di prevenzione che possono rappresentare una manna dal cielo in caso di dolore persistente.

Per far fronte a problematiche più gravi, come l’artrosi o i traumi, è necessario rivolgersi a un medico specialista, che possa effettuare una diagnosi precisa ed intervenire attraverso una terapia farmacologica mirata o, se inevitabile, anche attraverso la chirurgia.

Potrebbero interessarti:
Tendinite spalla, polso, piede: riconoscere i sintomi
Dolore al polso, serve una radiografia?

Foto: Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>