Nuoto aiuta a crescere in altezza?

di Cinzia Iannaccio 0

Richiesta di Consulto Medico
Salve, sono un ragazzo di 15 anni, quest’anno desidererei iscrivermi in piscina, vorrei sapere se il nuoto favorisce la crescita e quindi l’aumento dell’altezza oppure il contrario. Grazie;

Specializzazione Ortopedia e Medicina dello Sport
Tipo di Problema:  vorrei sapere se è vero che il nuoto aiuta a crescere in altezza

 

 

Risponde il professor Francesco Bizzarri specialista in ortopedia e traumatologia, medico dello sport, dipendente dell’Università di L’Aquila e presidente nazionale della Società Italiana di Ginnastica Medica. Per contatti diretti: [email protected] o al cellulare 338/5665050

 

 

 

Egr.Sig  ,fare sport favorisce la crescita, ormai questo è un dato scientifico assodato, pertanto anche il nuoto aiuta come qualsiasi altro sport. Bisogna però sempre tener conto del proprio DNA Genetico e non aspettarsi miracoli. Oggi la scienza ci dice che un adolescente che fa sport rispetto a chi non fa sport, guadagna alcuni cm in altezza. Saluti F.bizzarri

 

>> Leggi tutte le risposte del Professor Francesco Bizzarri

 

Potrebbero interessarvi anche i seguenti post su argomenti simili che riguardano la crescita in altezza:

Crescita in altezza dei maschi, dopo i 17 anni, endocrinologo risponde

Bassa statura: come stimolare naturalmente l’ormone della crescita

Integratori per crescita in altezza in pubertà ed adolescenza

Bassa statura, rimedi, test e dieta per crescere dopo i 16 anni

Crescita in altezza a 18 anni: consigli dell’esperto

Corsi di nuoto per bambini: vediamo i dettagli

 

 

Per altri consulti online visita la nostra pagina specifica ed utilizza il form per l’invio del quesito: “Chiedi all’esperto: Consulti online su Medicinalive

E’ doveroso ricordare che non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie : Medicinalive e gli esperti coinvolti propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

 

 

 

Foto: Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>