Insonnia, mangiare pasta alla sera fa bene?

di Ma.Ma. Commenta

Mangiare pasta alla sera non solo non fa ingrassare ma sarebbe anche un buon metodo per combattere l’insonnia. Ad affermarlo è uno studio pubblicato sulla rivista scientifica The Lancet Public Health il quale ha dimostrato che mangiare pasta a cena migliora la qualità del riposo notturno.

Insomma quanto pensato fino ad oggi, ovvero che mangiare carboidrati a cena fosse quanto di più sbagliato si potesse fare, viene letteralmente spazzato via dalla nuova ricerca che sottolinea i benefici della pasta contro l’insonnia soprattutto. I risultati di questo studio potrebbero fare cambiare abitudini a moltissimi italiani. Se è vero che il 99% della popolazione del Belpaese mangia pasta, è altrettanto vero però che il 65% la cucina a pranzo, mentre solo il 35% si concentra a cena. “Colpa” della tradizione che, fino ad oggi, identificava nella pasta alla sera il nemico principale della linea. Invece i carboidrati a cena non farebbero ingrassare e allo stesso tempo sarebbero benefici. Verità o bugia? Nel dubbio, potremmo provare. E magari l’insonnia sarà solo un brutto ricordo!

Ti potrebbe interessare anche:

Gli effetti benefici della pasta sulla salute

Dieta, la pasta non fa ingrassare? Forse

Dimagrire: non sempre bisogna rinunciare alla pasta

Cioccolato fondente contro l’insonnia?

Insonnia e stanchezza, colpa della tiroide?

Smettere di fumare fa venire l’insonnia?

Photo | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>