Influenza 2016-2017, come fare il vaccino

di Valentina Cervelli Commenta

Come fare il vaccino contro l’influenza 2016-2017? Pur non essendo la formulazione obbligatoria, essa appare essere fortemente raccomandata per tutte le categorie a rischio. Ed in caso di particolare violenza del ceppo del virus, anche per tutte le persone sane.

L’influenza provoca ogni anno la morte di ottomila individui a causa delle complicazioni che sopraggiungono: ciò accade in particolare con gli anziani e coloro che appartengono nelle categorie a rischio. Vediamo insieme come fare per eseguire la vaccinazione.

Dove eseguire il vaccino contro l’influenza

Sono le Regioni e le province autonome a stabilire quali siano le strutture abilitate dalla vaccinazione antinfluenzale: in particolare la scelta ricade (di solito, N.d.R:) su ambulatori e studi medici e pediatrici. E’ possibile verificare con il proprio medico di famiglia tale disponibilità.

Come eseguire il vaccino contro l’influenza

Coloro che appartengono alle categorie a rischio ricevono il vaccino contro l’influenza a titolo gratuito: esso viene corrisposto dal Servizio Sanitario Nazionale sotto prescrizione del proprio medico. Chi non ne ha diritto può sempre acquistarlo in farmacia favorendo al farmacista la ricetta compilata dal proprio dottore. Esso costa dai 10 ai 20 euro. Per quanto chi ha amici o parenti infermieri o operatori sanitari tenda ad affidarsi a loro per l’inoculazione, sarebbe sempre consigliato deputare il medico di famiglia o un suo pari all’iniezione. Questo perché se succede qualcosa o vi sono complicazioni, la responsabilità può ricadere su chi ha eseguito la stessa. Non solo: se qualcosa va storto, di norma il medico sa agire tempestivamente.

 

 

Perché la gente non si vaccina

Una copertura di “gregge” (così viene definita la copertura vaccinale di comunità, N.d.R.) aiuterebbe ad abbattere i numeri del contagio dell’influenza. Purtroppo bufale di ogni sorta sul web e l’ideologismo stanno portando sempre più persone a rinunciare ad una corretta immunizzazione. In alcuni casi, purtroppo, sono anche i diversi passaggi che bisogna affrontare per usufruire del vaccino antinfluenzale. In tal senso in Francia è partita un’interessante sperimentazione: quella di poter eseguire l’iniezione direttamente in farmacia.

Potrebbe interessarti:

Photo Credit | Free Stock Photos

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>