Calcio alimenti che lo contengono, fabbisogno e benefici

di Tippi Commenta

Il calcio è un minerale molto importante per la nostra salute. L’organismo, infatti, ne ha bisogno per mantenere forti le ossa, ma anche per consentire il passaggio delle informazioni dal cervello al corpo attraverso i nervi e il rilascio di enzimi e ormoni. Il periodo della vita in cui si richiede un più alto fabbisogno di questo minerale è nell’infanzia, ma anche durante la gravidanza e l’adolescenza.

Calcio: benefici

Assicurarsi ogni giorno la giusta quantità di calcio aiuta a prevenire l’osteoporosi, una malattia che colpisce prevalentemente le donne, che porta ad una maggiore fragilità ossea ed espone ad un maggior rischio di fratture. La carenza di calcio, infatti, pur non provocando sintomi evidenti sul breve periodo, a lungo andare, può causare gravi conseguenze.

Del calcio introdotto con l’alimentazione, solo una parte viene assorbita (circa il 35-40%). L’assorbimento dipende non soltanto dallo stato fisiologico del soggetto, ma anche dall’interazione con altri componenti della dieta. Per l’assorbimento del calcio è necessaria la vitamina D, ma la biodisponibilità alimentare può essere aumentata anche dagli zuccheri (in particolare lattosio) e da alcuni aminoacidi come arginina e lisina. Ossalati, ftati e fosfati, invece, agiscono al contrario, riducendone la biodisponibilità.

Calcio: fabbisogno giornaliero

  • Adulti: il fabbisogno dell’adulto è di circa 800 mg/die.
  • Bambini: fra 1 e 10 anni la quota giornaliera media va da 400 a 500 mg/die.
  • Adolescenti: il fabbisogno dell’ adolescente (fra 12 e 17 anni) è di 1000 – 1300 mg/die.
  • In gravidanza e allattamento: durante la gravidanza, in particolar modo nel 3° trimestre, e durante l’allattamento il fabbisogno di calcio aumenta. Il fabbisogno della donna è di 1500 mg/die.
  • Anziani: il fabbisogno ideale è di 1000 mg/die.

Calcio: alimenti

Il calcio si trova in diversi alimenti, i più ricchi sono:

  • Latte vaccino
  • Derivati del latte (Grana, Parmigiano, Emmenthal, groviera, fontina, caciocavallo, provolone, percorino, formaggio molle da tavola, crescenza, brie, ecc.)
  • Alici
  • Polpo
  • Rucola
  • Soia
  • Mandorle
  • Spinaci
  • Broccoli
  • Cicoria
  • Fichi secchi
  • Salvia
  • Acqua
  • Basilico
  • Lievito per prodotti da forno
  • Semi di sesamo

Photo Credit| Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>