Cibi fermentati che fanno bene alla salute: zuppa di miso e Kefir

di Ma.Ma. Commenta

La salute dell’intestino è fondamentale per l’intero organismo ma molto spesso si sottovaluta l’importanza di assumere i cosiddetti cibi fermentati che, una volta ingeriti, grazie ai batteri buoni che contengono, vanno a svolgere un ruolo di rafforzamento della flora batterica intestinale. Quali sono i cibi fermentati che fanno bene alla salute?

Ce ne sono abbastanza fermo restando che il consiglio, quando si parla di alimentazione e salute dell’organismo, è sempre quello di consultare un medico esperto che potrà fornire a tutti i giusti consigli da seguire.

In generale, però, possiamo dre che tra i cibi fermentati c’è il Kefir che, negli ultimi anni, si sta facendo largo anche tra gli italiani. Si tratta di un latte fermentato che contiene più di 30 microrganismi diversi e che, se consumato con costanza, assicura il benessere dell’intestino. Anche la zuppa di miso è uno dei cibi fermentati che si possono consumare e la conoscerà chi è amante del cibo giapponese. Si tratta infatti di una zuppa che proviene dall’Oriente e le cui proprietà benefiche sull’organismo sono ormai note. Il miso è una pasta di soia fermentata che viene inserita a fine cottura nel brodo di questa zuppa e che è ricca di batteri buoni, fondamentali per la salute dell’intestino e dell’intero corpo.

Ti potrebbe interessare anche:

Cibo giapponese, 4 ingredienti salutari

Probiotici, 7 alimenti dove trovarli (FOTO)

Flora batterica intestinale in salute per vivere a lungo

Flora batterica in salute fa bene al cervello

10 alimenti da evitare in caso di pancia gonfia (FOTO)

Pancia gonfia, un aiuto dal carbone vegetale

Photo | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>