Il vino rosso combatte le complicanze di una vita sedentaria

di Marco Mancini 2

Per quanto strana possa sembrare, una nuova ricerca pubblicata sul FASEB Journal suggerisce che l’ingrediente “sano” del vino rosso, il resveratrolo, può prevenire gli effetti negativi tipici di uno stile di vita sedentario. La scoperta è avvenuta per caso, studiando l’effetto che questa sostanza poteva avere sugli astronauti in assenza di gravità. Le cavie (dei ratti) che simulavano la leggerezza del volo spaziale, venivano nutrite con resveratrolo, ed hanno dimostrato di riuscire a non sviluppare la resistenza all’insulina o una perdita di densità minerale ossea, come hanno fatto invece coloro che non sono stati nutriti con resveratrolo.

Secondo Gerald Weissmann, redattore capo della rivista, che ha così sintetizzato i risultati:

Ci sono dati schiaccianti che dimostrano che il corpo umano ha bisogno di attività fisica, ma per alcuni di noi stare sempre in attività non è facile. Un ambiente con bassa gravità lo rende quasi impossibile per gli astronauti. Per quelli a terra, le barriere all’attività fisica sono ugualmente ardue, che si tratti di malattia, infortunio, o di un lavoro d’ufficio. Il resveratrolo non può essere un sostituto dell’esercizio, ma potrebbe rallentare il deterioramento fino a quando qualcuno si rimetterà in attività.

Gli scienziati hanno studiato i topi sottoposti a simulazioni di sospensione del peso della coda e degli arti posteriori, nutriti giornalmente con del resveratrolo. Il gruppo di controllo ha mostrato una diminuzione della massa del muscolo soleo e della forza, lo sviluppo della resistenza all’insulina, e una perdita di densità minerale ossea e la resistenza alla rottura.

Il gruppo che ha ricevuto il resveratrolo, invece, non ha dimostrato nessuna di queste complicazioni. I risultati dello studio ulteriormente dimostrano alcuni dei meccanismi alla base dell’azione del resveratrolo per prevenire il deterioramento dovuto al disuso meccanico-indotto.

Vino rosso per un fegato sano
Dieta, vino rosso riduce effetti pasto ricco di grassi
Il vino rosso riduce i danni dell’ictus

[Fonte: Health24]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>