Morbo di Addison, tutte le cause

di Cinzia Iannaccio Commenta

Il Morbo di Addison (o malattia di Addison) noto anche come insufficienza surrenalica primaria è una condizione di salute caratterizzata da una grave carenza di ormoni steroidei (cortisolo ed aldosterone) dovuta al danneggiamento della corteccia surrenale altrimenti impegnata nella loro secrezione. Ma quali sono le cause? Cosa può danneggiare la corteccia esterna delle ghiandole surrenali?

 

Morbo di Addison, malattia autoimmune

La causa più comune de Morbo di Addison è il sistema immunitario: nell’80% dei casi questo produce anticorpi contro le cellule della corteccia surrenale danneggiandola. Si tratta cioè sostanzialmente di una malattia autoimmune. Il processo di distruzione è in genere graduale, ma quando si arriva al 90% del totale, l’organismo comincia a sentire la carenza dei normali livelli degli ormoni corticali e si sviluppano i sintomi della malattia.

Morbo di Addison tra le cause la genetica

Alcuni studi scientifici hanno evidenziato come alcune mutazioni genetiche siano ricollegabili all’ereditarietà e all’autoimmunità, anche se non è ancora chiaro il meccanismo con cui questo avviene. La teoria delle mutazioni genetiche ereditarie che portano alla malattia di Addison sono rafforzate da alcune evidenze come la correlazione e compresenza con altre condizioni dalle stesse caratteristiche, come la vitiligine, il diabete di tipo 1, l’ipotiroidismo.

Infezioni

Alcune infezioni possono danneggiare la corteccia surrenale. Tra queste la più comune è la tubercolosi batterica seguita poi da Hiv, Aids ed infezioni fungine.

 

Tumore, tra le cause del Morbo di Addison

Il tumore delle ghiandole surrenali (o alle ghiandole) può comportare la distruzione della corteggia ed innescare la malattia di Addison.

 

Chirurgia

Anche l’asportazione delle ghiandole ovviamente può portare a ciò.

 

Amiloidosi

Questa malattia porta all’accumulo di proteina amiloide nelle ghiandole surrenali: da qui un errato funzionamento ed il morbo di Addison

Mancanza di ACTH causa un’insufficienza surrenalica secondaria

L’ACTH è un ormone atto a stimolare il surrene nella sua azione secretrice. In assenza di questo le ghiandole surrenali non possono produrre cortisolo (è ininfluente invece sull’aldosterone). Questo può accadere a causa di un lungo uso di glucocorticoidi, per la rimozione chirurgica di tumori benigni o meno della ghiandola pituitaria che producono ACTH e che provocano la malattia di Cushing.

 

 

Leggi anche:

 

 

 

 

 

Fonte: NewsMedical.net

Foto: Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>