6 tipi di mal di schiena e come curarli senza farmaci

di Valentina Cervelli Commenta

Vediamo insieme i principali 6 tipi di mal di schiena e come curarli senza farmaci. Spesso con questa definizione si tende ad essere troppo generici, quando in realtà andare nello specifico aiuterebbe a trovare la giusta terapia.

Il mal di schiena può essere il risultato di diverse cause: traumi, malattie: ad ognuna di esse può corrispondere un approccio “naturale” e non legato ad antidolorifici come paracetamolo e FANS.

1) Contrattura o stiramento muscolare

Il mal di schiena derivante da una contrattura o da uno stiramento muscolare è solitamente causato da un movimento improvviso quando il muscolo è freddo. La forza alla quale lo stesso viene sottoposto non riesce ad essere ammortizzata e di conseguenza si sviluppa un trauma. Per curare questa tipologia di mal di schiena bisogna apporre del ghiaccio sulla zona colpita per aiutare a sfiammare la parte e contemporaneamente tenerla a riposo grazie ad una postura corretta. Non rimanete troppo sdraiati o immobili, può essere controproducente.

2) Prolasso dei disco

In questo caso è necessario un intervento medico specialistico. Esso occorre quando uno dei cuscinetti che si trovano tra le vertebre esce fuori posto.  Dopo aver stabilito con l’esperto il giusto periodo di riposo da osservare, sotto sua indicazione, si può optare per del pilates.

3) Osteoartrite

E’ di solito causata dall’avanzare dell’età e consiste nell’appiattimento dei dischi della colonna vertebrale con l’usura. Si può tentare di combatterne gli effetti continuando a muoversi con calma senza strafare, dedicandosi allo yoga ed alimentandosi in modo corretto con cibi che contengono antiossidanti. Un leggero stretching può aiutare.

4) Traumi da sforzo

Il trauma da sforzo occorre quando una parte viene continuamente sollecitata con la ripetitività di alcune azioni. Quel che si può fare per evitarli è cercare di controbilanciare le proprie azioni tentando di evitare il ripetersi dell’azione e sottoponendosi a massaggi sulla zona colpita.

5) Postura errata al lavoro

Alcuni lavori obbligano le persone a mantenere la stessa posizione a lungo. Cambiare e rendere corretta la propria postura può combattere questo tipo di mal di schiena.

6) Mal di schiena da mestruazioni

In questo caso il mal di schiena, tipicamente femminile, è collegato al ciclo mensile. Poggiate qualcosa di caldo sulla parte dolorante e provate a fare dell’attività fisica leggera che spazi dallo stretching allo yoga. In alcuni casi anche l’agopuntura è risultata utile.

Photo Credits | Photographee.eu / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>