10 motivi per cui ti senti sempre stanco (FOTO)

di Ma.Ma. Commenta

La stanchezza cronica mette a dura prova tutti coloro che ne soffrono e che si trovano a dovere fare i conti con difficoltà evidenti nel portare a termine qualsiasi tipo di azione nel corso della giornata. Eppure non cedere al richiamo del sonno diventa sempre più difficile e correre ai ripari è fondamentale per riprendere in mano la propria vita e i propri ritmi.

La stanchezza cronica è considerata a tutti gli effetti una patologia che necessita di cure e non a caso il 12 maggio cade la Giornata Mondiale della Stanchezza Cronica. Quali i 10 motivi per i quali ci si può sentire sempre stanchi?

1) Poco movimento

 

Potrebbe sembrare un paradosso invece è così: chi fa poco movimento è a rischio stanchezza più di coloro che svolgono regolarmente attività fisica nel corso della settimana. Il segreto dunque è quello di muoversi: camminata, bici o palestra non importa, l’importante è non essere sedentari e tenere allenato il proprio corpo!

2) Poca idratazione

 

Bere poca acqua è un altro dei motivi che potrebbero portare stanchezza cronica. Un organismo non perfettamente idratato si affatica molto più di frequente rispetto ad uno in cui i livelli di acqua sono ottimali. Il consiglio, come affermano sempre gli esperti, è quello di bere almeno un litro e mezzo di liquidi al giorno.

3) Carenza di ferro

 

La mancanza di ferro produce stanchezza e senso di spossatezza perenne. Semplici analisi del sangue possono individuare nella carenza di questo elemento la causa del vostro essere sempre privi di energie. A quel punto basterà assumere qualche integratore specifico per recuperare forze e energie.

4) Essere troppo perfezionisti

 

Essere perfezionisti è faticoso, non si vive mai sereni ma ci si sente sempre sotto la lente di ingrandimento: questo aspetto psicologico incide in modo negativo sul corpo portandolo a stancarsi con più frequenza.

5) Saltare la colazione

 

Sono molti coloro che sottovalutano l’importanza della prima colazione che invece, nell’arco della giornata, è forse il pasto più importante, quello cioè che fornisce energia al corpo consentendogli di affrontare bene e in modo corretto la giornata. Saltare la colazione è una mossa sbagliatissima: se siete sempre stanchi può dipendere anche da quello.

6) Alimentazione scorretta

 

In generale, un regime alimentare non bilanciato che fa troppo spesso uso del cosiddetto cibo spazzatura può determinare un senso di stanchezza cronica. Alternare i cibi e mangiare sano con tanta frutta e verdura è fondamentale per vivere bene e in perfetta salute.

7) Non riuscire a dire no

 

Se siete tra coloro che non riescono a dire no e che si assumono qualsiasi incombenza semplicemente perché siete in difficoltà a rifiutare, fermatevi: il non riuscire a dire no è una delle cause principali che portano a sentirsi sempre in rincorsa e dunque stanchi. Il consiglio? Buttate giù una lista delle vostre priorità e cominciate a pensare più a voi stessi che agli altri.

8) Disordine

 

A livello psicologico il disordine non porta benefici nella vita di ciascuno. Un ufficio pieno di scartoffie, una scrivania sotto sopra, non aiuterà la vostra mente e il vostro corpo a sentirsi in piena forma!

9) Non staccare mai la spina

 

Siete i classici stakanovisti che anche in vacanza non riescono a staccare il cervello ma anzi, continuano a lavorare dal portatile o con il cellulare. Ecco, questo è uno dei motivi più ricorrenti che vi portano ad essere perennemente stanchi. Le vacanze sono fatte per riposare mente e corpo: provateci!

10) Le ore piccole

 

Ed ecco che arriviamo al motivo più gettonato: fate tardi la sera, non dando al vostro corpo la possibilità di recuperare dalle fatiche della giornata. Sarebbe bene andare a letto presto, almeno un paio di volte alla settimana.

 

Sono dunque questi, essenzialmente, i motivi che provocano la stanchezza cronica contro cui, però, si possono mettere in atto anche consigli specifici che in alcuni casi sembrano essere anche efficaci.

Foto | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>