Gastroschisi

di Marco Mancini 1

Gastroschisi

La gastroschisi è un difetto di nascita in cui l’intestino di un bambino spunta fuori dal corpo attraverso un difetto su un lato del cordone ombelicale.

CAUSE: La gastroschisi è un tipo di ernia. I bambini con questa patologia hanno un buco nella parete addominale. Di solito l’intestino nei bambini sporge attraverso il foro. La condizione è simile ad un onfalocele. Un onfalocele, tuttavia, è un difetto di nascita in cui l’intestino del neonato o altri organi addominali fuoriescono dalla zona ombelico e sono ricoperti da una membrana. Altri difetti alla nascita correlati sono rari in pazienti affetti da gastroschisi.

SINTOMI: I più comuni sono:

  • Gonfiore nell’addome;
  • Intestino che si sviluppa attraverso la parete addominale in prossimità del cordone ombelicale.

DIAGNOSI: L’esame fisico del bambino è sufficiente per il medico per effettuare la diagnosi di gastroschisi. Il bambino avrà problemi con il movimento e l’assorbimento a livello intestinale, perché l’intestino non protetto è esposto al liquido amniotico irritante. La madre può avere mostrato segni di troppo liquido amniotico (polidramniosi). Un’ecografia prenatale identifica spesso la gastroschisi.

TERAPIA: Se la gastroschisi è rilevata prima della nascita, la madre avrà bisogno di controlli speciali per assicurarsi che il suo bambino cresca sano. Ciò significa pianificare la nascita e la gestione immediata del problema, appena dopo la nascita. Il trattamento per la gastroschisi è un intervento chirurgico per riparare il difetto. Un chirurgo metterà l’intestino nuovamente dentro l’addome e chiuderà il difetto, se possibile. Se la cavità addominale è troppo piccola, un sacco viene cucito attorno ai confini e ai bordi del difetto. Nel corso del tempo, l’intestino erniato ricade nella cavità addominale, e il difetto può essere risolto.

Altri trattamenti per il bambino sono nutrienti endovena e antibiotici per prevenire l’infezione. La temperatura del bambino deve essere attentamente controllata, perché l’intestino esposto permette la fuoriuscita di molto calore dal corpo.

PROGNOSI: Il bambino ha una buona possibilità di recupero se la cavità addominale è abbastanza grande. Una cavità addominale molto piccola può provocare complicazioni che richiedono un ulteriore intervento chirurgico. Possibili complicazioni possono derivare dall’espansione dei polmoni che portano a problemi respiratori. La morte è un’altra complicazione intestinale.

Questa condizione è evidente alla nascita e verrà rilevata in ospedale al momento del parto. Può anche essere rilevata da esami di routine di ecografia fetale. Se avete partorito in casa e il bambino sembra avere questo difetto, chiamare immediatamente un’ambulanza.

[Fonte: Ny Times]

Per ulteriori informazioni rivolgersi al proprio medico. Le informazioni fornite su MedicinaLive sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo, e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari.

Foto Credit: Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>