Appendicite: potrebbe essere possibile curarla con gli antibiotici

di Marco Mancini 3

Antibiotici al posto della chirurgia. Potrebbe essere questa la miglior cura per i casi di appendicite, o almeno quella in cui l’appendice non è perforata, secondo gli autori di uno studio americano. Secondo i ricercatori l’appendicite, che oggi viene sempre curata con l’intervento chirurgico, sembra essere simile ad una malattia chiamata diverticolite non perforante che capita in età adulta, e che spesso viene trattata con gli antibiotici.

Si presume, ma non è mai stato provato, che l’appendice possa essere perforata se l’appendicectomia non viene eseguita immediatamente. Vi è un crescente corpo di indizi che suggerisce che non è così

afferma uno dei ricercatori. Un campione statistico di dati provenienti da registri ospedalieri di diverse parti degli Stati Uniti ha rivelato una correlazione tra l’appendicite non perforata e la diverticolite non perforante.

Abbiamo utilizzato una tecnica chiamata cointegrazione per indagare i movimenti comuni in una serie epidemiologica di dati

ha spiegato il dott. Fomby, autore principale. Lo studio ha esaminato 27 anni di dati dal National Hospital Discharge Survey, che viene compilato ogni anno dal Center for Disease Control and Prevention. L’analisi in particolare ha confrontato i dati nazionali e regionali dei bambini con l’appendicite e degli adulti con diverticolite che sono stati ricoverati in ospedali statunitensi tra il 1979 e il 2006, in modo da verificare se esse variano insieme nel tempo e per eliminare la possibilità di coincidenza o di una correlazione casuale. I dati sono stati identici, secondo Fomby.

L’appendicite nell’infanzia e la diverticolite tra gli adulti sembrano essere malattie simili, suggerendo una patogenesi comune di fondo. Almeno per l’appendicite, il perforamento può non essere un risultato inevitabile dovuto al trattamento ritardato della malattia. Se l’appendicite rappresenta lo stesso processo fisiopatologico della diverticolite, può essere suscettibile ad un trattamento antibiotico piuttosto che uno chirurgico

scrivono gli autori. Una teoria che, se venisse confermata, rivoluzionerebbe uno dei punti fermi della scienza.

Appendicite: la causa può essere un virus e non è necessario l’intervento chirurgico
Appendicite: in futuro sarà rilevata con l’esame delle urine
L’appendicite nei bambini

[Fonte: Sciencedaily]

Commenti (3)

  1. ascesso appendicolare e appendice perforata è possibile evitare l intervento con gli antibiotici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>